Empoli, 18 maggio 2018 -  L'Empoli è già promosso in serie A, ma contro il Perugia ha giocato tutta la sua partita e ha vinto 2-1. La squadra umbra, per avviarsi bene verso i play-off, voleva un risultato positivo, ma non ce l'ha fatta.

E' stata una grande festa quindi per l’Empoli e per i suoi tifosi 

EMPOLI (4-3-1-2): Terracciano; Di Lorenzo, Veseli, Maietta, Pasqual  (43' st Imperiale sv); Bennacer, Castagnetti, Krunic (25' st. Brighi) ; Zajc; Donnarumma, Caputo. In panchina: Giacomel, Vasconcelos, Piu, Luperto, Traore', Mchedlidze, Polvani, Lollo, Ninkovic, Untersee Allenatore: Andreazzoli

PERUGIA (3-4-1-2): Leali; Belmonte, Volta, Magnani; Zanon (33' st. Terrani), Colombatto, Bianco (38' st. Kouan), Pajac; Buonaiuto (43' st Gustafson); Cerri, Di Carmine. In panchina. Santopadre, Nocchi, Gonzalez, Achy, Ranocchia, Del Prete, Diamanti, Germoni Allenatore: Alessandro Nesta

ARBITRO: Martinelli di Roma

RETI: 3' pt Di Carmine, 42' pt Pasqual, 18' st Donnarumma Note: Spettatori 9132. Ammoniti: Zanon, Belmonte. Angoli: 6-3. Recupero: 1', 4'.