La presentazione della partita benefica che si svolgerà allo stadio Castellani sabato prossimo alle 20.45
La presentazione della partita benefica che si svolgerà allo stadio Castellani sabato prossimo alle 20.45

Empoli, 10 ottobre 2018 - Paolo Vallesi, Neri Marcorè, Moreno, Paolo Belli, Salvo Ficarra, Ermal Meta e il padrone di casa Andrea Maestrelli, ma anche gli inviati di Striscia Max Laudadio, Moreno Morello e Gimmy Ghione e la star Paolo Bonolis. Sono soltanto alcuni dei protagonisti che sabato sera si affronteranno in «Metti in campo il Cuore», la partita di solidarietà tra Nazionale Italiana Cantanti e Nazionale Artisti Tv in programma al «Castellani» alle 20,45. L’incasso della serata sarà interamente devoluto al Movimento Shalom e alle sue attività nel cuore dell’Africa. In particolare, i soldi serviranno per assicurare cure mediche, cibo e formazione a tanti bambini nati in paesi meno fortunati del nostro. Per toccare con mano i progetti realizzati, lo scorso gennaio, Paolo Vallesi aveva partecipato come ambasciatore della Nazionale Cantanti ad un viaggio in Burkina Faso, dove oltre a visitare numerose strutture costruite e gestite dal Movimento Shalom, aveva inaugurato il pozzo realizzato grazie a «Metti in campo il cuore» edizione 2016, che dà acqua potabile a oltre 1000 persone. 

«A differenza di due anni e mezzo fa – dice l’assessore allo sport Fabrizio Biuzzi – questa partita coinvolge maggiormente l’ambito territoriale e quindi l’Unione dei Comuni. La vendita sta procedendo bene, è una sfida perché Empoli non è una piazza grandissima, ma le cose siamo fiduciosi». E in effetti la prevendita sta facendo registrare numeri di tutto rispetto, con già 6000 biglietti venduti. L’obiettivo è superare il dato del 2016, quando nonostante il clima di pioggia vennero allo stadio in 9000. Oltre ad acquistare il biglietto per la partita si può contribuire alla raccolta fondi attraverso un numero di sms solidale attivo fino al 20 ottobre che è il 45527.

«Empoli – spiega Paolo Vallesi – è rimasta nel cuore della nazionale cantanti, due anni e mezzo fa la risposta fu eccezionale. Stavolta le previsioni meteo sono migliori e quindi ci auguriamo altrettanto affetto. Col ricavato si potrà contribuire costruendo pozzi di acqua potabile, vedere che questa arriva dove non c’è e cambia la vita delle persone è un qualcosa che rimane nel cuore». Prima dell’evento ci sarà un intrattenimento musicale col padrone di casa Andrea Maestrelli e con la band genovese The Five Faces, oltre a una sfilata di tutte le società sportive del territorio invitate all’evento. Ovviamente il clou della serata sarà la partita, che vede una rivalità molto accesa tra la nazionale Cantanti e gli Artisti Tv, anche se poi ovviamente tutto passerà in secondo piano rispetto al senso della serata, aiutare e sostenere Shalom.