Libri per bambini
Libri per bambini

Empoli, 8 luglio 2018 - Poche pagine strappate e annerite ai bordi. Segno evidente che quella carta, capace di raccontare una storia, è stata passata sopra una fiamma, dopo essere stata tirata via da un libro. Uno di quelli sistemati nella free library inaugurata il 29 giugno nel giardino davanti alla scuola dell’infanzia di via Val Gardena a Empoli.

La struttura, una ‘casetta’ in legno per libri rivolti a bambini da zero a sei anni di età, è il cuore del progetto di continuità attivato dalla scuola dell’infanzia e dal nido Piccolo mondo per dare valore alle esperienze di lettura dei bambini, utilizzando il libro come ‘amico’ nel passaggio di classe.

Un’iniziativa salutata con soddisfazione da bambini e genitori, frutto di un percorso condiviso tra insegnanti, famiglie e Giunti editore, che a quanto pare è finita nel mirino dei vandali di turno. A trovare le pagine danneggiate, è stato un bambino: giocava, è passato sotto lo scivolo, le ha viste e le ha portate alla sua mamma.

«Ma un cervello ce l'avete? E una coscienza? – la denuncia, carica di disappunto, da parte della donna - Questo è patrimonio di tutti». Un monito a cui la donna, via social, ha fatto seguire una riflessione aperta da un ringraziamento al sindaco Barnini «per l'impegno a far sì che Empoli sia una città europea. Ma purtroppo, in Italia, ci sono ancora tanti incivili».