Analisi mediche per legionella
Analisi mediche per legionella

Empoli, 5 ottobre 2018 - Infezione da batterio della legionella. Per questo motivo un uomo di 43 anni  di San Miniato (Pisa) è ricoverato dal 2 ottobre all'ospedale di Empoli (Firenze), nel reparto di terapia intensiva.

La notizia è stata confermata dall'Asl Toscana centro. Secondo quanto appreso, l'uomo riportava i sintomi di una polmonite infettiva ma gli accertamenti medici hanno permesso di scoprire che si tratta di legionella.  I casi di legionellosi non necessitano di isolamento del paziente né di profilassi in quanto il batterio si trasmette per mezzo di particelle di vapore acqueo. Accertamenti epidemiologici sono in corso da parte dell'Asl Toscana centro.

Secondo le indagini condotte dall'Unità funzionale Igiene e sanità pubblica di Empoli, l'uomo non frequenta "ambienti quali strutture recettive, palestre, piscine, terme od altre attività che possono comportare particolari rischi". L'unità funzionale, comunque "continua a effettuare campionamenti di acqua in alcuni luoghi frequentati dal paziente". La prognosi, al momento, resta riservata.