Firenze, 15 ottobre 2021 - Che freddo. Soprattutto in casa. Viste le temperature, in base alla norma nazionale da oggi possono essere accesi i termosifoni, ma per non più di sei ore al giorno, nelle zone contrassegnate dalla zona climatica E. Tre ore la mattina ed altrettante la sera: questo il range entro il quale si può dare il via ai caloriferi. L’ordinanza del sindaco sarebbe necessaria qualora le temperature scendessero ulteriormente e ci fosse il bisogno di prolungare l’accensione degli impianti.

Riscaldamento a Firenze, quando saranno accesi i termosifoni

Ma il meteo in questo senso farebbe ben sperare: le temperature dovrebbero infatti salire un pochino. Il Comune di Firenze si trova in zona D ed il periodo di attivazione a tutto regime consentito per gli impianti di riscaldamento che si trovano in questa area è dal primo novembre al 15 aprile. La durata massima giornaliera di esercizio degli impianti termici, ricordano da Palazzo Vecchio, è di 12 ore distribuite in più fasce orarie nell'arco della giornata dalle 5 alle 23.

Ecco le zone climatiche provincia per provincia.

Zona climatica A: Comuni di Lampedusa e Linosa; Porto Empedocle.
Zona climatica B: province di Agrigento; Catania; Crotone; Messina; Palermo; Reggio Calabria; Siracusa; Trapani.
Zona climatica C: province di Imperia; Latina; Bari; Benevento; Brindisi; Cagliari; Caserta; Catanzaro; Cosenza; Lecce; Napoli; Oristano; Ragusa; Salerno; Sassari; Taranto.
Zona climatica D: Genova; La Spezia; Savona; Forlì; Ancona; Ascoli Piceno; Firenze; Grosseto; Livorno; Lucca; Macerata; Massa C.; Pesaro; Pisa; Pistoia; Prato; Roma; Siena; Terni; Viterbo; Avellino; Caltanissetta; Chieti; Foggia; Isernia; Matera; Nuoro; Pescara; Teramo; Vibo Valentia.
Zona climatica E: province di Alessandria; Aosta; Asti; Bergamo; Biella; Brescia; Como; Cremona; Lecco; Lodi; Milano; Novara; Padova; Pavia; Sondrio; Torino; Varese; Verbania; Vercelli; Bologna; Bolzano; Ferrara; Gorizia; Modena; Parma; Piacenza; Pordenone; Ravenna; Reggio Emilia; Rimini; Rovigo; Treviso; Trieste; Udine; Venezia; Verona; Vicenza; Arezzo; Perugia; Frosinone; Rieti; Campobasso; Enna; L’Aquila e Potenza.
Zona climatica F: province di Cuneo, Belluno e Trento.




Ecco quando riaccendere i termosifoni, per zona climatica

Zona A: dal 1 dicembre al 15 marzo, 6 ore al giorno.

Zona B: dal 1 dicembre al 31 marzo, 8 ore al giorno. 

Zona C: dal 15 novembre al 31 marzo, 10 ore al giorno. 

Zona D: dal 1 novembre al 15 aprile, 12 ore al giorno.

Zona E: dal 15 ottobre al 14 aprile, 14 ore al giorno.

In zona F non ci sono limitazioni.