Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
6 ago 2022
6 ago 2022

Interventi salvavita su due bimbi arrivati in ospedale in condizioni critiche

Entrambi i piccoli di un anno e mezzo sono arrivati in gravi condizioni al San Giovanni Battista, l’uno per un incidente stradale e l’altro per una grave emorragia cerebrale

6 ago 2022
Intervento chirurgico
Intervento chirurgico
Intervento chirurgico
Intervento chirurgico

Foligno (Perugia), 6 agosto 2022 - Due bambini di un anno e mezzo sono stati sottoposti a interventi salvavita questa settimana all' ospedale di Foligno , uno giunto in condizioni critiche per un politrauma a causa di un incidente stradale e l'altro affetto da una grave emorragia cerebrale.

Lo rende noto la direzione medica di presidio dell'ospedale ‘San Giovanni Battista’. In entrambi i casi il tempestivo intervento da parte dell'équipe multidisciplinare della Rianimazione e della Medicina d'urgenza ha reso possibile salvare la vita ai piccoli pazienti . Una volta stabilizzate le condizioni cliniche, i bambini sono stati trasferiti presso terapie intensive pediatriche specializzate ad Ancona e Firenze. «Devo ringraziare tutti gli operatori che in entrambi i casi, con rapidità e competenza, hanno gestito al meglio condizioni di estrema criticità pur senza una rianimazione pediatrica», afferma in una nota della Usl Umbria 2 il dottor Mauro Zampolini , direttore dell'ospedale di Foligno. «È l'ennesima conferma che in Umbria - spiega il direttore generale dell'azienda Usl Umbria 2, dottor Massimo De Fino - abbiamo una rete ospedaliera di qualità in grado di intervenire in ogni situazione di criticità con qualità e competenza».

«Oltre all'équipe dei rianimatori e della Medicina d'urgenza, un plauso - aggiunge il dottor Mauro Zampolini , direttore dell'ospedale di Foligno - va allo staff di pediatria e della radiologia che, con indagini diagnostiche rapide e mirate, hanno permesso una diagnosi appropriata». Per entrambe le urgenze critiche dei due bambini, di appena un anno e mezzo di età, sia per il bimbo affetto da politrauma a causa di un incidente stradale, che per l'altro bimbo, affetto da grave emorragia cerebrale, il tempestivo intervento da parte dell'équipe multidisciplinare della rianimazione dell'ospedale di Foligno e della Medicina d'Urgenza ha reso possibile salvare la vita ai piccoli pazienti. . I due bimbi, grazie all’intervento tempestivo dei sanitari, sono stati salvati. Ennesima conferma della qualità e delle competenze della rete ospedaliera presente in Umbria, capace di intervenire in ogni situazione emergenza, anche le più complesse«Una rete – conclude ha affermato in una nota della Usl Umbria 2 il dottor Mauro Zampolini, direttore dell'ospedale di Foligno - che sarà sempre più integrata e sinergica come indicato anche dal Piano sanitario regionale». 

 

Maurizio Costanzo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?