Incidente sulla Firenze-Pisa-Livorno
Incidente sulla Firenze-Pisa-Livorno

Firenze, 24 novembre 2018 - Si è concluso con tre feriti, tutti accompagnati all’ospedale di Torregalli, l’incidente avvenuto questa mattina, intorno alle 11 nel tratto della superstrada Firenze-Pisa-Livorno compreso fra le uscite di Ginestra Fiorentina e Lastra a Signa, in direzione di Firenze. Si tratta, fra l’altro, del terzo incidente in tre giorni, più o meno nella stessa zona. E, sempre per tre giorni consecutivi, tutto il traffico si è dovuto riversare sulle strade comunali del territorio di Lastra a Signa, mandando in tilt l’intera zona.

Stamani, per circa un’ora, è stata imposta agli automobilisti l’uscita obbligata a Ginestra Fiorentina per permettere l’intervento della polizia stradale e dei mezzi di soccorso: l’ambulanza con medico a bordo della Misericordia di Lastra a Signa e quelle ordinarie della Pubblica assistenza di Signa e  Misericordia di Malmantile. Tre le persone rimaste ferite nel tamponamento, probabilmente favorito dal maltempo. Nessuno di loro sarebbe comunque in gravi condizioni.

L’episodio ha comunque riacceso le polemiche sulla sicurezza della Fi-Pi-Li e sul suo impatto sul territorio: il sindaco di Lastra a Signa Agnela Bagni ha chiesto un incontro urgente con il Prefetto per affrontare la situazione.

Lisa Ciardi