La delegazione elbana in Giappone, con il presidente di Locman Marco Mantovani
La delegazione elbana in Giappone, con il presidente di Locman Marco Mantovani

Isola d’Elba (Livorno), 14 gennaio 2021 - L’isola d’Elba va alla conquista del Giappone con le sue eccellenze e i suoi prodotti tipici. A fare da apripista è stata la Locman, l’azienda orologiaia isolana con sede a Marina di Campo, conosciuta in tutto il mondo per i suoi prodotti che si distinguono per i materiali innovativi e l’alta tecnologia, che nei primi anni Novanta del secolo scorso è sbarcata nel Paese del Sol Levante aprendo la sua prima boutique monomarca.

Ed è proprio Locman che ha voluto esportare in Asia - dove il ‘made in Italy’ e tutto quanto fa qualità sono molto apprezzati - il concept ‘L’Elbana’, un progetto lifestyle che fa approdare in Giappone i sapori, i colori, i profumi e le immagini che rappresentano e promuovono l’isola d’Elba nel mondo.

"La nostra azienda – dice il presidente di Locman, Marco Mantovani - è presente in Giappone da circa 30 anni. Dopo un lungo periodo di collaborazione con Mitsubishi che ha importato i nostri orologi fino al 2014, abbiamo deciso che erano maturati i tempi per aprire Locman Japan. Ci siamo resi conto della forte attrazione che esercita il nostro Paese nei confronti del popolo giapponese e abbiamo cercato di esportare non solo gli orologi, ma anche lo stile di vita italiano e in particolare elbano. In fondo anche il Giappone è un’isola".

L’importante iniziativa che vuole essere ‘ambasciatrice’ della cultura, dell’artigianalità e del turismo elbani in un connubio non solo commerciale, ma con la volontà di avvicinare due culture diverse attraverso il buon cibo, l’amore per il design e l’estetica italiana, nasce all’interno dello store di Locman situato nel prestigioso quartiere di Ginza a Tokyo. Qui, in un apposito corner sono già in vendita i profumi e gli accessori di ‘Acqua’ dell’Elba che ricordano il mare, la pasticceria del ‘Nocentini Group’ con le torte intitolate a Napoleone e Cosimo de’ Medici, i liquori dell’Elba di ‘Smania’ che esaltano i profumi e i sapori del bosco, l’aleatico principe indiscusso dei vini isolani dell’azienda agricola ‘Cecilia’.

A questi prodotti, presto si aggiungeranno altre specialità elbane che Locman è già riuscita coinvolgere. E a far sognare l’Elba ai giapponesi ci sono le splendide immagini dell’isola catturate dall’obiettivo di Marcello Grassi.
 

Roberto Medici