Treno (immagine di repertorio)
Treno (immagine di repertorio)

Firenze, 2 dicembre 2021 – Dal trasporto regionale alla tratta verso Venezia, Torino o verso il sud. Sono diverse le novità di Trenitalia in Toscana col nuovo orario ferroviario, invernale, al via da domenica 12 dicembre. Ecco quali sono nel dettaglio

Trasporto regionale

Dal 12 dicembre alcune tra le principali città d’arte possono essere scoperte attraverso Tuscany Line, il nuovo collegamento circolare che consente di vivere un Grand Tour della regione, raggiungendo Lucca, Pisa, Pistoia, e Firenze: a disposizione fino a 65 collegamenti al giorno per comporre l’itinerario secondo i propri gusti.. La percentuale dei viaggiatori soddisfatti in viaggio sui 758 treni regionali che vengono effettuati ogni giorno in Toscana si avvicina al 94% (93.7% il dato calcolato da gennaio e settembre 2021). La flotta è stata rinnovata con l’arrivo negli ultimi 19 mesi con 11 nuovi treni Rock

Prato-Bologna: l’offerta torna al 100%

Pausa dei cantieri sulla linea Bologna – Prato e offerta commerciale che risale al 100%. Domenica 12 dicembre, con l’entrata in vigore del nuovo orario ferroviario, si conclude ufficialmente la prima fase dei lavori di potenziamento infrastrutturale e tecnologico avviati da Rete Ferroviaria Italiana a dicembre 2020.

 

Tratte extragionali

Il Frecciargento lascia il posto al Frecciarossa sulla linea Venezia – Roma, con sosta a Firenze che dal 12 dicembre sarà servita solo da ETR 500. Raddoppiano i posti offerti in due collegamenti giornalieri tra Firenze e Torino. I Frecciarossa 1000 in partenza da Firenze alle 17.10 per Milano e Torino e quello da Torino delle 11.00 per Milano e Firenze saranno effettuati con due Frecciarossa 1000 in doppia composizione.

Per raggiungere le località di montagna si potrà lasciare a casa la macchina e arrivare nelle più prestigiose mete turistiche. Dalla Toscana sono previsti due Frecciarossa diretti senza dover cambiare da Firenze per Oulx e Bardonecchia. Inoltre saranno attivi i collegamenti treno+bus con FrecciaLink nei weekend per raggiungere Cortina e Cadore, Madonna di Campiglio, Val Gardena, Val di Fassa, Val di Fiemme, Courmayeur.

Confermato nel periodo natalizio il collegamento notturno per la Calabria a bordo del Frecciarossa con partenza da Firenze per Paola, Lamezia Terme, Rosarno e Villa San Giovanni. Per raggiungere o partire dalla Sicilia gli orari delle Frecce sono stati programmati per avere una migliore connessione con i mezzi veloci di BluJet. Continua anche il collegamento diretto da Firenze con la Puglia con fermate a Bari e Lecce. Con gli Euronight sarà possibile raggiungere anche l’estero. Due treni notturni, da Firenze, collegano la Toscana con l’Austria e la Germania diretti a Vienna e Monaco di Baviera.

Porti e aeroporti sempre più vicini

Confermati i servizi Elba Link e Firenze Air Link. Elba Link è il servizio combinato treno più nave che permette di acquistare dai canali d’acquisto di Trenitalia, in un'unica soluzione oltre al percorso ferroviario quello della nave o dell’aliscafo selezionando una località dell’Isola d’Elba (Elba Portoferraio, Elba Rio Marina o Elba Cavo). Firenze Air Link abbina treno+bus per raggiungere senza fermate intermedie la stazione di Firenze Santa Maria Novella, con l’aeroporto Amerigo Vespucci. Anche in questo caso è possibile acquistare in un'unica soluzione il collegamento del treno e del bus per l’aeroporto.

Eventi e promozioni

Trenitalia contribuisce alla ripartenza del Paese supportando la ripresa degli eventi e delle grandi manifestazioni in presenza dopo lo stop imposto dalla pandemia, confermandosi vettore ufficiale di eventi sportivi e musicali di grande interesse, come il Jova Beach Party che avrà la sua tappa in Toscana a Viareggio il 2 e 3 settembre 2022. Se si sceglie di viaggiare senza limitazioni su Trenitalia Regionale, per qualsiasi destinazione nei weekend, dal 18 dicembre al 27 marzo, è possibile acquistare la promo Weekend Insieme a soli 22 euro. Nello stesso periodo, ogni ragazzo fino a 15 anni viaggia gratis il sabato e la domenica con la promo Junior Weekend, se accompagnato da adulto over 25 pagante.

 Se invece si desidera organizzare il proprio tour personalizzato alla scoperta del bel paese con i treni regionali, le promo Italia in Tour dell’orario invernale permettono di spostarsi per 3 giorni senza limiti a 29 euro e per 5 giorni senza limiti a 49 euro, mentre per i ragazzi il prezzo è di 15 euro per 3 giorni e 25 euro per 5 giorni. E per i titolari di un abbonamento regionale è confermata la Promo Viaggia con Me, per viaggiare in due ovunque al prezzo di un solo biglietto. In occasione di alcune Giornate mondiali e internazionali, si potrà viaggiare con lo sconto del 50% sui biglietti di corsa semplice acquistati attraverso il canale on line. Appuntamento domenica 16 gennaio con la Giornata Mondiale della Neve e domenica 20 marzo per festeggiare la Giornata Mondiale della Felicità.

Infine, da febbraio sul sito trenitalia.com e su App Trenitalia sarà possibile acquistare un nuovo speciale Pass per viaggiare illimitatamente in un’intera Regione per un mese, pensata per coloro che si spostano quotidianamente per lavoro o affari verso destinazioni sempre diverse, o per chi voglia, nel proprio tempo libero viaggiare alla scoperta delle meraviglie nella propria regione

Modifiche al servizio

Dal 12 al 23 dicembre la circolazione ferroviaria sarà sospesa fra Borgo Val Di Taro e Berceto (linea Pontremolese) e il servizio effettuato con autobus. Lo stop è necessario per consentire interventi di manutenzione all’interno della Galleria Bastardo.

Maurizio Costanzo