Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
5 ago 2022
5 ago 2022

Scuola, arriva il docente esperto: paga più alta degli altri prof. Critiche dai presidi

Dirigenti e sindacati fiorentini contro la novità introdotta dal decreto legge aiuti bis. "Una presa in giro. Si pensi piuttosto a rinnovare il contratto della categoria"

5 ago 2022
E’ bastato un positivo in classe per costringere il preside a chiudere l’intera scuola: troppi prof in quarantena per andare avanti
Scuola, arriva il docente esperto
E’ bastato un positivo in classe per costringere il preside a chiudere l’intera scuola: troppi prof in quarantena per andare avanti
Scuola, arriva il docente esperto

Firenze, 5 agosto 2022 - “Una proposta ai limiti dell’offensivo ”. Sono a dir poco arrabbiati i docenti e gli insegnanti fiorentini. La novità del docente esperto proprio non va giù. Si tratta di una delle ultime riforme, inserita dal governo Draghi all’interno del decreto legge aiuti bis . In sostanza, dopo un percorso di formazione di ben nove anni, un docente potrà ‘salire di grado’ e ricoprire questo nuovo ruolo, per il quale percepirà circa 400 euro lordi al mese . Siccome in tutto potranno diventare esperti non più di 8mila docenti a livello nazionale, si parla di un ‘esperto’ per istituto. “Non si può trattare un tema del genere mettendolo insieme ai ristori per le bollette - ha un diavolo per capello Claudio Gaudio della Cisl -. Cominciamo intanto a rinnovare il contratto della scuola. Spero si tratti di un mero annuncio senza alcuna ricaduta pratica, anche perchè si parla di una formazione che dovrebbe durare 9 anni….. Si tratta di un approccio superficiale ed offensivo. Lo stesso concetto di meritocrazia è stato svilito e distorto, declinandolo in chiave divisiva come se all’efficacia dell’azione didattica e formativa potesse giovare di più la competitività fra gli insegnanti che la loro capacità di condividere un comune progetto educativo”.

Anche Emanuele Rossi della Cgil è arrabbiatissimo: “Un’operazione vergognosa, un’offesa a tutta la categoria che sta ancora aspettando risorse adeguate per il rinnovo contrattuale, che restituisca adeguato salario a chi insegna. Quel che è successo è gravissimo. L’ennesima dimostrazione di come questo governo non abbia condiviso nulla col comparto scuola”.

“La novità mi lascia basito - afferma il dirigente dell’Itt Marco Polo, Ludovico Arte -. Si parla di una nuova figura che sarà introdotta dal 2032…. Ma poi sarà un unico docente per istituto... Cosa si pensa di migliorare? Nella categoria c’è stupore e indignazione. L’’esperto’, alla fin dei conti, dovrebbe avere 250 euro netti in busta paga….”.

Secondo quanto si legge nel decreto, il  docente “comune”  può accedere alla qualifica di  docente espert o, e ciò non comporta nuove o diverse funzioni oltre a quelle dell’insegnamento.

L’unico vincolo che pone la normativa è dato dall’essere tenuto a  rimanere nell’istituzione scolastic a per almeno il  triennio  successivo  al conseguimento di suddetta qualifica , ciò tranne successivi interventi legislativi significa che per tre anni il docente esperto non può essere individuato come soprannumerario.

Chi può partecipare al percorso triennale per docente esperto

Poiché i docenti esperti sono in  numero limitat o, i criteri in base ai quali si selezionano i docenti cui riconoscere la qualifica di docente esperto saranno rimessi alla contrattazione collettiva

Criteri valutativi

Le modalità di valutazione dei docenti che dovranno acquisire la qualifica di esperto saranno regolamentate entro l’anno scolastico 2023/2024; se ciò non dovesse avvenire, saranno dettate da un decreto ministeriale.

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?