Quotidiano Nazionale logo
18 gen 2022

Coronavirus in Toscana 18 gennaio, come circola il virus comune per comune

E' Radicondoli, in provincia di Siena, la città toscana con il tasso di incidenza ogni centomila abitanti più alto delle ultime 24 ore: 1.637, con 15 nuovi contagiati

Firenze, 18 gennaio 2022 - Secondo gli ultimi dati giornalieri diffusi dalla Regione, il comune che nelle 24 ore ha registrato il tasso di contagi giornalieri ogni centomila abitanti più alto della Toscana è Radicondoli, in provincia di Siena, con 15 nuovi casi giornalieri su una popolazione che non arriva alle mille persone, per un tasso che oltrepassa quota 1.637. Seguono Castiglion Fibocchi, in provincia di Arezzo, con tasso di 817 e 17 nuovi contagi, e Scarlino, in provincia di Grosseto, a quota 810.

Covid Toscana, il bollettino del 18 gennaio

Il tasso di contagi giornalieri su centomila abitanti è un dato che serve per capire se un certo numero di positivi registrato in un comune in un giorno si debbano considerare tanti o pochi e quanto impattano dunque sulla popolazione. Vediamo in dettaglio la situazione a livello provinciale e i dati per comune.

I dati a livello provinciale

Pisa 469 (1.955 nuovi casi)
Livorno 456 (1.504 nuovi casi)
Firenze 440 (4.334 nuovi casi)
Pistoia 421 (1.224 nuovi casi)
Arezzo 380 (1.281 nuovi casi) 
Lucca 376 (1.432 nuovi casi)
Prato 373 (956 nuovi casi)
Grosseto 337 (736 nuovi casi) 
Massa-Carrara 312 (593 nuovi casi)
Siena 297 (784 nuovi casi)

I dati per comune

Zona Toscana Centro
Nell'area delle province di Firenze, Prato e Pistoia (oltre alla Zona del Cuoio pisana) il comune dove il virus ha corso di più nelle ultime 24 ore è Montopoli in Val d'Arno, in provincia di Pia: sono 70 i nuovi casi giornalieri, su 11mila abitanti e un tasso di 635. Seguono a distanza ravvicinata due comuni in provincia di Firenze: Signa, dove il tasso sfiora quota 583, con 108 contagiati nelle 24 ore, quindi Pelago, con 558 e 43 nuovi casi. A Montale, in povincia di Prato, situato nella valle dell'Ombrone, sono 60 nuovi casi ed il tasso è a 553.

Zona Toscana Nord Ovest
Nella Toscana nord occidentale, che comprende le province di Livorno, Lucca, Massa Carrara e Pisa, tranne la Zona del Cuoio, sono tre i comuni con un tasso superiore a 700. Maglia nera è Riparbella, in povincia di Pisa, con 757 (12 nuovi casi), Castelnuovo Val di Cecina, sempre in provincia di Pisa, con 753 (16 nuovi casi), e San Romano in Garfagnana, in provincia di Lucca, con 728 (10 nuovi casi). Seguono, sotto i 700, Palaia (tasso di 681, 31 nuovi casi), Calcinaia (657, 83 nuovi casi) e Casale Marittimo (tasso di 655, 7 nuovi contagi).

Zona Toscana Sud Est
Nella zona che comprende le province di Arezzo, Grosseto e Siena, oltre alla maglia nera toscana Radicondoli, il virus corre a Castiglion Fibocchi, in provincia di Arezzo, con 17 nuovi casi, e a Scarlino, nel grossetano, (31 nuovi casi), con un tasso, rispettivamente, di 817 e 810. Seguono due comuni della provincia di Arezzo. E' infatti a quota 729 Cavriglia, con un tasso elevato dovuto ai 69 nuovi casi, su una popolazione di quasi 9.500 abitanti. Tasso giornaliero per centomila abitanti di 663 a Lucignano, con 23 nuovi casi giornalieri.

I comuni capoluogo

Livorno 597 (931 nuovi casi)
Firenze 471 (1.694 nuovi casi)
Pisa 464 (414 nuovi casi)
Lucca 424 (377 nuovi casi)
Pistoia 402 (364 nuovi casi)
Prato 366 (708 nuovi casi)
Siena 347 (188 nuovi casi)
Grosseto 344 (281 nuovi casi)
Massa 339 (227 nuovi casi)
Arezzo 307 (300 nuovi casi)
Carrara 272 (165 nuovi casi)

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?