Crt ha aperto ad Arezzo un ambulatorio per l’età evolutiva

Inaugurato stamani. È in via XXV aprile

l'ambulatorio

l'ambulatorio

Arezzo, 21 marzo 2024 – La CRT amplia la rete territoriale dei suoi servizi e arriva ad Arezzo. In via XXV Aprile è stato inaugurato stamani un nuovo ambulatorio per l’età evolutiva. Potenzia la serie di attività che la Clinica garantisce in Valdarno: fisioterapia, logopedia, neuropsicomotricità, interventi educativi, supporto alla genitorialità, interventi di sostegno psicologico e psicoterapeutico e infine certificazioni per i disturbi specifici dell'apprendimento.

L’ambulatorio è stato inaugurato alla presenza della consigliera regionale Lucia De Robertis; del Direttore generale della Asl Tse, Antonio D’Urso; della Presidente e del Direttore della CRT, Albarosa Fuccini e Antonio Boncompagni. Il servizio nasce per dare risposte a un costante aumento della domanda relativa ai problemi dell’età evolutiva, con particolare attenzione alla fascia prescolare (tra 0 e 5 anni) in un’ottica di intervento precoce finalizzato alla riduzione della possibilità che la vulnerabilità diventi cronica. Altro focus importante è sui disturbi specifici dell'apprendimento che stanno registrando una forte attenzione da parte dei docenti che riescono ad identificare eventuali potenziali disturbi e inviare le famiglie nei giusti percorsi, dopo un consulto con il pediatra di libera scelta, per intraprendere percorsi valutativi-diagnostici. L'obiettivo è quello di ampliare la risposta riabilitativa sul territorio, per poter implementare risposte a bisogni che rivestono un forte impatto sociale.

Le famiglie potranno rivolgersi all’ambulatorio o attraverso il pediatra di libera scelta o anche in modo diretto.