Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Covid Umbria 14 maggio: ricoveri in calo, non ci sono decessi

I nuovi contagi accertati sono 647 e i guariti 907, 209 pazienti in ospedale

Sale la preoccupazione nella comunità cinese per i nove casi positivi. Ieri test di massa all’istituto Synlab
Coronavirus

Perugia, 14 maggio 2022 -  Ricoveri in leggero calo, tasso di positività in diminuzione, nessun nuovo decesso e attualmente positivi sotto quota 10 mila: è il quadro sull'andamento della pandemia in Umbria che emerge dai dati giornalieri della Regione, aggiornati a sabato 14 maggio. I ricoverati sono 209 (due in meno rispetto a ieri), cinque dei quali (erano sei) in terapia intensiva. I nuovi contagi accertati sono 647 e i guariti 907. Gli attualmente positivi scendono così a 9.984 (260 in meno nelle ultime 24 ore). Il tasso di positività, calcolato sul totale dei 4.204 tamponi analizzati, è al 15,39 per cento (ieri 17,95). Le persone decedute per coronavirus in Umbria dall'inizio della pandemia ad oggi sono 1839. 

Intanto, le sottovarianti di Omicron 4 e 5 (BA.4 e BA.5), sotto i riflettori per una quinta ondata di Covid in Sudafrica, sono presenti in 7 regioni (4 e 3 rispettivamente). BA.4 tocca una punta del 4,02% in Emilia Romagna, seguita da Calabria (2,86%), Toscana (1,03%) e Lombardia (0,96%); BA.5 è quasi al 6% in Umbria (5,56%), seguita da Puglia (3,23%) e Lazio (0,92%). (Opa-Lus/Adnkronos Salute)

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?