Checkpoint all'ospedale di Fivizzano (foto Pasquali)
Checkpoint all'ospedale di Fivizzano (foto Pasquali)

Firenze, 15 marzo 2021 - Nelle ultime 24 ore in Toscana ci sono stati altri 44 ricoveri di pazienti Covid, che portano il numero complessivo a oltre 1.600, per la precisione 1.643 di cui 241 in terapia intensiva (5 in più). Lunedì 8 marzo i ricoverati erano 1.376 ricoverati di cui 202 in terapia intensiva: in una settimana sono così aumentati di 267 i pazienti nei reparti Covid e di 39 in rianimazione. Numeri preoccupanti, anche in virtù dell'occupazione al 39% dei posti letto di terapia intensiva (la soglia ritenuta critica è del 30%, fonte dati: Agenzia per i servizi sanitari Agenas).

Per fare un raffronto con la prima e la seconda ondata: durante la prima ondata il picco massimo di ricoveri fu di 1.437 (raggiunto il 3 aprile) mentre durante la seconda ondata il massimo fu 2.128 ricoverati (il giorno 23 novembre). Oggi siamo a 1.643 con tendenza in crescita.

Per le terapie intensive, oggi siamo a 241. Nella prima ondata si arrivò a 297 (il primo aprile) e nella seconda a 298 (il 22 novembre).