Firenze, 9 maggio 2021 - Ecco i dati Covid del 9 maggio regione per regione.

TOSCANA

"I nuovi casi registrati in Toscana sono 713 su 20.981 test di cui 13.500 tamponi molecolari e 7.481 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 3,40% (9,6% sulle prime diagnosi)". Lo annuncia su Facebook il presidente della Toscana, Eugenio Giani, anticipando il dato del bollettino regionale sull'andamento dell'epidemia di coronavirus

UMBRIA

Sono stati 108 i nuovi casi Covid accertati in Umbria nell'ultimo giorno a fronte di 158 guariti. Tre i morti. È il bilancio che emerge dal sito della Regione. Gli attualmente positivi sono ora 2.583, 53 meno di sabato. Sono stati analizzati 2.065 tamponi e 3.764 test antigenici. Il tasso di positività è dell'1,8 per cento sul totale (sabato 1,2) e del 5,2 sui soli molecolari (era 3,7). Stabili i ricoverati in ospedale nei reparti ordinari, 156, 21 dei quali, due in più, nelle terapie intensive.

MARCHE

Nelle ultime 24 ore, nelle Marche sono stati individuati 250 nuovi casi di ' Covid-19', il 12% rispetto ai 2.082 tamponi, molecolari e antigenici, processati all'interno del percorso per le nuove diagnosi. Il rapporto positivi-test effettuati e' tornato a salire: il giorno precedente era stato del 9,6%, con 254 nuovi casi su 2.652 tamponi. Il totale dei positivi individuati dall'inizio della crisi pandemica e' salito cosi' a 99.737. Lo si apprende dal primo aggiornamento del servizio sanitario regionale. I nuovi casi sono stati individuati 51 in provincia di Macerata, 36 in provincia di Ancona, 67 in quella di Pesaro-Urbino, 33 nel Fermano, 54 nel Piceno e 9 fuori regione. Questi casi comprendono 39 soggetti sintomatici, 67 contatti rilevati in ambiente domestico, 95 contatti stretti con positivi, 2 rilevati in ambienti di lavoro, 10 contatti con il coinvolgimento di studenti e 1 rilevato in ambiente sanitario per altri 36 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Tra i 3.898 tamponi complessivamente processati ieri, 390 erano all'interno del percorso dello screening antigenico e hanno rilevato 19 casi positivi (4,9%) da sottoporre al tampone molecolare

EMILIA ROMAGNA

E' di 650 il numero dei casi giornalieri di coronavirus in Emilia-Romagna rilevati su 17.114 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. Età media 35 anni. I ricoveri sono in calo: in terapia intensiva ci sono 187 pazienti (due in meno rispetto a ieri), e negli altri reparti Covid ci sono 1.335 persone (-30). In regione oggi si contano tre nuove vittime - un 69enne di Parma, un 58enne e un 79enne entrambi di Modena. E' il numero più basso di vittime giornaliere da sei mesi (il 9 novembre è stato di 8 morti). La situazione dei contagi nelle province vede Bologna in testa con 150 nuovi casi più 11 di Imola e Reggio Emilia (101), poi Modena (98) e Parma (86). I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 33.354 (-4.328 rispetto a ieri), il 95% in isolamento domiciliare. Procede la campagna vaccinale, che domani si aprirà alle prenotazioni anche per gli over 55. Alle 13 di oggi risultano somministrate complessivamente 1.914.081 dosi. Sul totale, 651.158 sono le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

VENETO

Sono 492 i nuovi contagi da Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, che portano il totale a 417.480 malati. Sono tre le vittime, per un totale di 11.423 da inizio pandemia. Il bollettino regionale segnala un calo neoi pazienti attualmente positivi, 19.026, 102 in meno rispetto a ieri. Prosegue il calo dei dati clinici, con 1.021 ricoverati nelle aree non creitiche (-14) e 153 pazienti (-3) nelle terapie intensive.

ALTO ADIGE

In Alto Adige sono 73 i nuovi casi di Covid-19 su 3.480 tamponi processati nella giornata di ieri. Nessuna persona nelle ultime 24 ore e' deceduta a seguito del coronavirus che in provincia di Bolzano dal marzo 2020 ha causato la morte di 1.167 persone. Le nuove positivita' sono 57 su 788 tamponi molecolari esaminati e 16 su 2.692 test antigenici effettuati. Su 213.616 persone sottoposte a tampone molecolare, 47.533 sono risultate positive. Le persone risultate positive ad un test antigenico sono 25.806. I guariti totali sono 71.040. Per quanto concerne i pazienti covid ricoverati negli ospedali, 27 sono quelli che si trovano nei normali reparti e 6 quelli che necessitano delle cure della terapia intensiva. I pazienti covid ricoverati nelle strutture private convenzionate sono 18, 9 quelli in isolamento nelle due strutture appositamente allestite per l'emergenza.

BASILICATA

In Basilicata sono 104 i nuovi casi di positivi al Sars Cov-2 (102 sono residenti), su un totale di 1.469 tamponi molecolari, e non si registrano decessi. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. I lucani guariti o negativizzati sono 148. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi sono 5.774 (-46), di cui 5.628 in isolamento domiciliare. Sono 18.102 le persone residenti in Basilicata guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria e 527 quelle decedute. In calo il numero dei ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane, sono 146 (-10): al San Carlo di Potenza 31 nel reparto di malattie infettive, 31 in pneumologia, 10 in medicina d'urgenza, 11 in medicina interna Covid, 6 in terapia intensiva; all'ospedale Madonna delle Grazie di Matera 32 nel reparto di malattie infettive, 15 in pneumologia, 5 in medicina interna Covid e 5 in terapia intensiva. In aumento il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, sono 11 (+4). Dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono stati analizzati 335.08 tamponi molecolari, di cui 307.416 sono risultati negativi, e sono state testate 193.651 persone.

PUGLIA

Oggi in Puglia, su 8.631 test effettuati, sono stati registrati 646 casi positivi, con una incidenza del 7,5% (ieri era dell'8,5%). Sono stati registrati anche 25 decessi (ieri 21). I pugliesi attualmente ricoverati sono 1.666 (7 in più di ieri). Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.317.514 test. I cittadini guariti sono 192.246 (663 in più di ieri) e 44.338 sono i casi attualmente positivi (42 in meno di ieri), sul totale di 242.687 pugliesi contagiati dall'inizio della pandemia. Complessivamente i decessi per Covid sono 6.103. I nuovi casi positivi sono 229 in provincia di Bari, 31 in provincia di Brindisi, 108 nella provincia BAT, 130 in provincia di Foggia, 80 in provincia di Lecce, 64 in provincia di Taranto, 3 casi di residenti fuori regione, 1 caso di provincia di residenza non nota. I decessi di oggi sono 2 in provincia di Bari, 7 in provincia di Brindisi, 9 in provincia BAT, 2 in provincia di Lecce, 4 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione.

LIGURIA

152 nuovi casi Covid-positivi rilevati da 5.707 test complessivi (4.067 tamponi molecolari e 1.640 test antigenici) con un'incidenza che si attesta al 2,66%. Il totale dei casi positivi (esclusi guariti e deceduti) riporta un calo di 83 unità. Sono i dati estrapolati dal quotidiano bollettino di Regione Liguria redatto in base ai dati-flusso Alisa-Ministero. Il totale dei casi positivi registra anche oggi un calo di 83 unità. I nuovi casi positivi sono registrati a Imperia (23), Savona (35), nel territorio di Asl3 Genova (25) e del Tigullio (4) e alla Spezia (48). 11 nuovi casi non sono residenti in Liguria. Lieve il calo (-7 unità) anche negli ospedalizzati a bassa e media intensità che oggi sono 436. 52 i pazienti in Intensiva. Due i decessi segnalati, due donne di 82 e 85 anni. In isolamento domiciliare ci sono 3.642 persone, 97 in più. Per quanto riguarda la campagna vaccinale sulle 763.700 dosi consegnate ne sono state somministrate 707.084 pari al 93%. Per quanto riguarda i vaccini Comirnaty di Pfizer e Moderna dal 27 dicembre a oggi sono state somministrate 571.609 dosi (nelle ultime 24 ore 3.028). Le seconde dosi somministrate sono 247.333. I vaccini Vaxzevria di AstraZeneca e Johnson & Johnson somministrati sono stati, dal 27 dicembre a oggi, 135.475 (221 nelle ultime 24 ore). 595 le seconde dosi.

LOMBARDIA

Con 39.298 tamponi eseguiti è di 1.326 il numero di positivi registrati in Lombardia, una percentuale del 3,1% sostanzialmente stabile (ieri 3%). Sale il numero dei ricoverati in terapia intensiva: sono 492 (due più di ieri). Scendono invece negli altri reparti: 2.726, in diminuzione di 124. Sono infine 33 i decessi, che portano il totale dei morti da inizio pandemia a 33.182.

LAZIO

"Oggi su oltre 12 mila tamponi nel Lazio (-3.915) e oltre 16 mila antigenici per un totale di oltre 28 mila test, si registrano 788 casi positivi (-211), 10 i decessi (-5) e +1.300 i guariti. Diminuiscono i casi, i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 6%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2%. I casi a Roma città sono a quota 300". È quanto afferma l'assessore alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato.

PIEMONTE

L'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 592 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 19 dopo test antigenico), pari al 5% di 11.767 tamponi eseguiti, di cui 4.877 antigenici. Dei 592 nuovi casi, gli asintomatici sono 252 (42,6%). Il totale dei casi positivi diventa quindi 356.013, cosi' suddivisi su base provinciale: 28.711 Alessandria, 17.049 Asti, 11.045 Biella, 51.281 Cuneo, 27.374 Novara, 190.755 Torino, 13.207 Vercelli, 12.604 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.467 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.520 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I ricoverati in terapia intensiva sono 159 (-7 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1680 (-46 rispetto a ieri).

TRENTINO

Quinto giorno consecutivo senza decessi per coronavirus in Trentino. Il bollettino quotidiano dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari riferisce di 59 nuovi casi positivi su 981 tamponi molecolari esaminati e 40 casi su 1.714 test antigenici. Fra i nuovi contagi ci sono 10 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare (2 tra 6-10 anni, 1 tra 11-13 anni e 7 tra 14-19 anni); le classi in quarantena ieri erano 60. Fra le categorie più mature invece spicca ancora una volta l'assenza di contagi fra ultra ottantenni, mentre ci sono 3 contagi in fascia 60-69 anni e 1 tra 70-79 anni. I pazienti ricoverati in ospedale sono 80 (uno in più di ieri), di cui 18 in rianimazione (-1 rispetto a ieri). Nella giornata di ieri sono stati registrati 8 nuovi ricoveri, uno in più rispetto alle dimissioni che sono state 7. I nuovi guariti sono 78. Sul fronte vaccinazioni, questa mattina si è raggiunta quota 213.497; la cifra comprende 44.711 richiami e le dosi riservate alle categorie over 80 (57.174), quella tra i 70-79 anni (45.495 dosi), infine la fascia 60-69 anni (45.296 dosi).

 

CALABRIA

Sono 312 in piu', rispetto a ieri, le persone risultate positive al coronavirus in Calabria su 3.569 tamponi eseguiti. In Calabria finora sono stati sottoposti a test 743.001 soggetti per un totale di 804.919 tamponi eseguiti. Le persone risultate positive al coronavirus sono 62.950, quelle negative 678.051. Lo rende noto la Regione nel bollettino quotidiano dei dati relativi al Covid: dall'inizio dell'emergenza i decessi sono 1.075 (+4 rispetto a ieri), i guariti sono 48.049 (+149 rispetto a ieri), inoltre attualmente i ricoveri sono 453 (+6 rispetto a ieri), di questi 34 in terapia intensiva. I casi confermati oggi sono cosi' suddivisi: Cosenza 141, Catanzaro 36, Crotone 37, Vibo Valentia 31, Reggio Calabria 67. Gli attualmente positivi sono 13.826.

SICILIA

Sono 494 i nuovi casi Covid registrati in Sicilia tra ieri e oggi: un numero in netto ribasso rispetto agli ultimi giorni ma che si spiega anche con un sostanziale dimezzamento dei tamponi antigenici e molecolari, che nelle ultime 24 ore sono stati 14.337. Il bollettino quotidiano del ministero della Salute indica anche 14 decessi e 965 guarigioni. Per effetto di questi numeri, il computo complessivo degli attuali positivi sull'Isola e' di 22.145, 485 in meno rispetto a ieri. Continua la discesa del numero dei ricoverati in ospedale: per quanto riguarda i pazienti in regime ordinario, rispetto a 24 ore fa, il numero e' sceso da 995 a 974 mentre nelle terapie intensive e sub-intensive i positivi sono 136 (quattro meno di ieri).

 

CAMPANIA 

Sono 1.233 i nuovi casi di Coronavirus in Campania dall'analisi di 18.199 tamponi molecolari eseguiti. Nel bollettino odierno diffuso dall'Unita' di crisi della Regione CAMPANIA sono inseriti 10 nuovi decessi, tutti avvenuti nelle ultime 48 ore. Il totale dei decessi registrato da inizio pandemia e' 6.636. I nuovi guariti sono 1.616, il totale dei guariti e' 312.137. Sono 119 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.348 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

ABRUZZO 

Oggi in Abruzzo 145 nuovi positivi (di eta' compresa tra 10 mesi e 89 anni - 48 a L'Aquila, 35 a Chieti, 7 a Pescara, 53 a Teramo, 2 residenti fuori regione o con residenza in accertamento), eseguiti 4.369 tamponi molecolari e 2262 test antigenici, 3 deceduti (di cui 1 risalente ai giorni scorsi), 62132 guariti (+17), 7947 attualmente positivi (+125), 271 ricoverati in area medica (-10), 28 ricoverati in terapia intensiva (invariato), 7648 in isolamento domiciliare (+135). Lo comunica la Regione Abruzzo.