Coronavirus
Coronavirus

Firenze, 11 luglio 2020 - Cinque nuovi casi di coronavirus e una vittima. Oltre a quattro guarigioni. Questo il bollettino di sabato 11 luglio sulla diffusione del Covid in Toscana. La Regione come ogni giorno ha fornito i numeri che si riferiscono alle ultime 24 ore, specificando che i tamponi eseguiti sono stati 2470. I casi totali dall'inizio del contagio sono 10.321.

L'andamento del contagio provincia per provincia

Gli attualmente positivi sono oggi 330. Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri. Sono 3.221 i casi complessivi ad oggi a Firenze (3 in più rispetto a ieri), 542 a Prato (1 in più), 749 a Pistoia, 1.052 a Massa, 1.362 a Lucca, 932 a Pisa, 479 a Livorno, 682 ad Arezzo (1 in più), 429 a Siena, 402 a Grosseto. Sono 471 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Leggi anche: Un adolescente contagiato a Prato / Ecco i danni sociali lasciati dal covid / Il bollettino del 10 luglio

I decessi

Oggi si registra 1 nuovo decesso: un uomo di 71 anni della provincia di Pisa. Sono 1.122 i deceduti dall’inizio dell’epidemia cosi ripartiti: 411 a Firenze, 52 a Prato, 81 a Pistoia, 171 a Massa Carrara, 142 a Lucca, 90 a Pisa, 61 a Livorno, 49 ad Arezzo, 33 a Siena, 24 a Grosseto, 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Quattro guariti

Le persone complessivamente guarite salgono a 8.869 (più 4 rispetto a ieri, più 0,05%): 166 persone “clinicamente guarite” (meno 2 rispetto a ieri, meno 1,2%), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 8.703 (più 6 rispetto a ieri, più 0,1%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo.

Tre in terapia intensiva

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 10, 1 in meno rispetto a ieri (meno 9,1%), di cui 3 in terapia intensiva (1 in più rispetto a ieri). È il punto più basso raggiunto dal 2 marzo 2020 per i ricoveri totali.