Angelo Branduardi chiude in bellezza l’anno eccezionale di Foiano della Chiana

Foiano della Chiana non finisce di stupire e celebra il suo anno migliore con un evento straordinario

branduardi
branduardi

Arezzo, 4 dicembre 2023 – Foiano della Chiana non finisce di stupire e celebra il suo anno migliore con un evento straordinario.

A chiudere virtualmente l’Anno Robbiano, la mostra sulla famiglia Della Robbia che ha raggiunto i 20mila visitatori, è stato Angelo Branduardi, un artista quasi leggendario, che, domenica 3 dicembre, difronte a circa 400 persone nella antica Chiesa della Collegiata gremita in ogni suo angolo, ha deliziato il pubblico con un concerto magico che, come ha detto lui stesso, ha fatto lievitare la chiesa trasportandola in una dimensione mistica.

“ Un evento che abbiamo fortemente voluto, racconta Jacopo Franci Assessore alla Cultura e Vice Sindaco di Foiano. Credo che la nostra città e la sua comunità si meritassero un grande regalo per l’impegno e la collaborazione che tutti hanno messo nel costruire questa nuova stagione culturale, protagonista assoluta a livello provinciale sia in termini di turismo e cultura ma anche di vivacità imprenditoriale e associativa.

Quello che abbiamo raggiunto oggi è il risultato di un grande lavoro di squadra e di condivisione tra il Comune, le forze produttive, il mondo dell’associazionismo ed i cittadini. Il segreto è stato quello di costruire progetti originali e gestirli in maniera professionale e condivisa. La proposta culturale e turistica di Foiano è stata in grado di creare una grande attenzione su di se proprio per questo essere alternativa a tante altre occasioni presenti nel territorio: qualità e originalità.

Con il suo splendido concerto Angelo Branduardi ha sancito definitivamente questa nuova dimensione di Foiano: città, ormai, punto di riferimento imprescindibile nella programmazione culturale e turistica di tutta la Valdichiana.”