Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Tre punti d’oro contro la Flaminia Firicano: "Ora la salvezza diretta"

Il tecnico sottoline l’ottima prova della squadra "Adesso prepariamo ben le ultime due sfide"

Polo abbracciato dai compagni dopo la seconda rete dei valdarnesi
Polo abbracciato dai compagni dopo la seconda rete dei valdarnesi
Polo abbracciato dai compagni dopo la seconda rete dei valdarnesi

SAN GIOVANNI

Torna alla vittoria la Sangio per 2-1 contro la quotata Flaminia, con gol di Baldesi al 18’ e raddoppio di Polo al 34’. Gli azzurri di Aldo Fericano hanno poi retto benissimo fino al 96’, dimostrando una ritrovata grinta e massima determinazione, come finora dopo la vittoria interna sull’Arezzo, non avevano rimesso in luce. Una squadra biancazzurra che lascia ben sperare per le ultime due gare, a Pomezia domenica prossima e con la Badesse in casa, quindi nella possibile salvezza diretta. Mister Aldo Firicano: "Una bella prestazione, una vittoria importante, i ragazzi sono stati veramente bravi, hanno lottato fino all’ultimo, dimostrando il loro ottimo stato di salute e la fortissima voglia di lottare fino in fondo, per cercare di raggiungere la salvezza diretta. Con questa vittoria si rimescola tutto, e crediamo di fare bene nelle ultime due sfide. Non è impossibile ottenere ancora due buoni risultati, e terminare senza problemi. Siamo fiduciosi, vista la squadra che ha tenuto testa ad una forte squadra, che non voleva assolutamente perdere. Ma la voglia di successo dei nostri ragazzi, ha vinto e meritato".

Il direttore Beppe Morandini: "Un successo importante che ci rilancia in corsa per uscire dalla zona play-out. Ci saranno due gare delicate, ma cercheremo di superarle con più punti possibili. Ora siamo tornati a sperare fortemente in un buon esito finale". Il vicepresidente Marco Merli: "La squadra contro la quotata Flaminia mi ha soddisfatto".

Giorgio Grassi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?