Serie A1 vicina: Circolo Giotto in finale playoff. Baldoni e Bulletti firmano il sorpasso decisivo

Tennis: equilibrio nello spareggio contro Padova superato per 4-3. Il ds Benci: "La solidità della squadra ha fatto la differenza"

Serie A1 vicina: Circolo Giotto in finale playoff. Baldoni e Bulletti firmano il sorpasso decisivo
Serie A1 vicina: Circolo Giotto in finale playoff. Baldoni e Bulletti firmano il sorpasso decisivo

di Andrea Lorentini

Il Tennis Giotto vola in finale playoff per la serie A1. La prima squadra maschile del circolo aretino ha debuttato negli spareggi per la promozione con una vittoria per 4-3 sul Canottieri Padova al termine di una maratona di oltre otto ore di incontri e ha così meritato la possibilità di giocarsi fino all’ultimo la salita nella massima categoria italiana. L’appuntamento conclusivo è previsto contro l’Ata Battisti di Trento in una doppia sfida di andata e ritorno in programma domenica 3 dicembre in casa, con inizio fissato alle 10, e domenica 10 dicembre in trasferta. L’incontro con il Canottieri Padova è stato caratterizzato da un totale equilibrio fin dalle battute iniziali, con i primi singoli che sono terminati sull’1-1 in virtù della vittoria di Guelfo Baldovinetti per 6-3 e 7-5 su Nicola Cucchi e della contemporanea sconfitta di Filippo Alberti per 2-6 e 4-6 con Alessandro Pecci. La seconda tornata di singoli ha mantenuto il punteggio in parità con Andrea Pecorella che ha superato Carlo Alberto Soave per 6-0 e 6-1, e con Stefano Baldoni che si è arreso a Kirill Kivattsev per 2-6 e 5-7, fissando così il parziale sul 2-2.

Il terzo punto del circolo aretino è stato poi messo a segno dalla coppia con Alessio Bulletti e Baldoni che ha avuto la meglio per 6-3 e 6-1 su Cucchi-Soave, ma il pronto pareggio dei veneti è arrivato dal secondo doppio con Kivattsev-Pecci che si sono imposti per 3-6 e 6-4 sui padroni di casa Baldovinetti-Pecorella. Il 3-3 conclusivo ha reso necessario un terzo doppio di spareggio dove Baldoni e Bulletti sono stati protagonisti di una vera e propria impresa su Cucchi-Kivattsev, centrando il successo in entrambi i set con i risultati di 7-5 e 6-4 che hanno aperto le porte per la finalissima per la serie A1. "L’entusiasmante cammino in serie A2 – commenta il direttore sportivo Francesco Benci – ha dimostrato la solidità del nostro gruppo e l’attaccamento alla maglia di ogni singolo giocatore che, a prescindere dal risultato della finale, ha permesso di vivere una stagione oltre alle aspettative".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su