Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
25 mag 2022

Manuel Pesci, sprint vincente a San Giovanni

Il ventisettenne di Castiglion Fiorentino si aggiudica la quinta edizione del Trofeo Marzocco. Secondo Lorenzo Quartucci

25 mag 2022
san giovanni
Sport
Manuel Pesci, 27 anni, ha vinto il 5° Trofeo Marzocco
Manuel Pesci, 27 anni, ha vinto il 5° Trofeo Marzocco
Manuel Pesci, 27 anni, ha vinto il 5° Trofeo Marzocco
Manuel Pesci, 27 anni, ha vinto il 5° Trofeo Marzocco
Manuel Pesci, 27 anni, ha vinto il 5° Trofeo Marzocco
Manuel Pesci, 27 anni, ha vinto il 5° Trofeo Marzocco

di Giorgio Grassi

L’aretino di Castiglion Fiorentino, Manuel Pesci, 27 anni, ha vinto il 5° Trofeo Marzocco Città di San Giovanni Valdarno, per dilettanti Under 23 ed Elite. Tre anni fa vinse il Giro del Casentino. Il portacolori della Hopplà ha regolato il gruppone nettamente, ad una velocità pazzesca, oltre i 70 km orari. Secondo Lorenzo Quartucci, vincitore a Marcialla del Trofeo Matteotti, terzo il promettente atleta della Emiliaromagna, Davide Dapporto.

"E’ questa la mia prima corsa su strada del 2022, e l’ho vinta. Non essendo passato professionista, mi dedico al ciclocross, dove corro con risultati positivi. Sono felicissimo. Una corsa dura, con inizio un pò a rilento, tiratissima nella seconda parte. Nella lunga volata finale, ai 200 metri, ripreso il fuggitivo Valter Ghigino, ho scattato a ripetizione e ho vinto nettamente" ha commentato felice Pesci.

Al via fuggono subito in quattro, poi diventano nove: Diego Bosini, Simone Lucca, Tommaso Dati, Lorenzo Peschi, Lorenzo Magli, Andrea Cantoni, Cristopher Bellissimo, Pietro Di Genova, Samuele Pirré La Terra. Il gruppo li lascia andare, e raggiungono un vantaggio di 4’ e 19’’. Dopo la discesa di Santa Lucia, al penultimo giro, viene annullato il tentativo. Sull’ultima erta delle Casacce ci prova Gabriele Porta, ma viene subito ripreso. Ed il gruppo, seguito da altri due meno numerosi, si presenta sulla lunga dirittura d’arrivo, dove sfreccia per prima la velocissima ruota del ‘ciclocrossista’ aretino Pesci. "Tutto molto bene. Un grande spettacolo tecnico, tanti corridori bravi e molto pubblico. Siamo veramente soddisfatti", ha commentato il presidente Mauro Cuccoli. Ottima l’organizzazione del Comitato Sangiovannese Ciclismo e della Fracor International. Lucia Pasqui ha consegnato al vincitore una medaglia d’oro alla memoria dell’ex assessore e organizzatore della manifestazione, il compianto Cristiano Marini, ed il rituale mazzo di fiori è stat o offerto ai primi tre da Noemi Cuccoli.

Ordine d’arrivo: 1) Manuel Pesci (Biking Racing Team), km 141 in ore 3 e 30’ media km 40,286, 2) Lorenzo Quartucci (Hopplà Petroli Firenze) st. (tutti a sguire), 3) Davide Dapporto (Inemiliaomagna), 4) Filippo Magli (Mastromarco), 5) Davide Pinardi (Inemiliaromagna), 6) Andrea Colnaghi, 7) Raffaele Radice, 8) Jacopo Menegotto, 9) Mikel Demiri, 10) Matteo Niccoli. Partiti 147, ritirati 69.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?