Equitazione: secondo posto conquistato in una gara molto dura. Endurance internazionale a San Zeno. Splendido podio per Ita Marzotto

Oltre 250 cavalli iscritti nell’ultimo appuntamento che è andato in scena negli impianti aretini.

Endurance internazionale a San Zeno. Splendido podio per Ita Marzotto
Endurance internazionale a San Zeno. Splendido podio per Ita Marzotto

AREZZO

Ita Marzotto sul podio della gara internazionale di Endurance che si è tenuta negli impianti dell’Arezzo International Horse, da lei stessa creato tanti anni. Un secondo posto conquistato in una gara molto dura 70 +70 km Cei 2* da percorrere in due giorni nel contesto di una sfida internazionale di altissimo livello organizzata da Generali Endurance e che ha visto arrivare ad Arezzo i campioni di questa disciplina. Oltre 250 cavalli iscritti con cavalieri e amazzoni provenienti da 14 diverse nazioni. Una maratona a cavallo con partenza alle 5 del mattino in campo coperti interamente di brina. Ita Marzotto ha tagliato il traguardo in sella a JM Essa, una cavalla dell’allevamento spagnolo di Juma con una super genealogia di cavalli da endurance. "La cavalla aveva fatto gare fino a 120km – dice sorridendo Ita – e quindi mi ha portata alla fine di questi due giorni decidendo un po’ lei cosa fare. Però è stato bellissimo. Questo sport mi piace tanto perché in queste lunghe distanze veramente si crea una sinergia incredibile con il cavallo. E nei sentieri dove si galoppa diventi tutt’uno con la natura. Un grazie al team eccezionale del Casentino Endurance che mi ha supportato in tutto da Giulia Bellotti a Chiara Salvadori e Katia Carnevali".

Tra i migliori aretini anche Giuseppe Ducci, il boscaiolo di Camaldoli, protagonista nell’estate di una gara durissima in California, che a San Zeno ha vinto la categoria 5 anni Masaff. E poi Serena Cestelli che si è imposta nel Trofeo Terre Toscane.

Sonia Fardelli

Continua a leggere tutte le notizie di sport su