Prato, 25 dicembre 2015 - Brutale rapina nella notte ai danni di don Massimo Malinconi, parroco di San Pietro a Mezzana. Dopo la messa di mezzanotte il sacerdote è rientrato in canonica e ha notato una porta aperta; lì ha trovato quattro uomini, che parlavano con inflessione straniera, con il volto travisato. Il parroco è stato colpito in testa con un cacciavite. Portato in ospedale, non ha riportato gravi conseguenze.  I banditi hanno portato via circa 800 euro di offerte, in buona parte destinate a una missione in Africa.

Luca Boldrini - Maria Serena Quercioli