Pistoia, 22 marzo 2015 - Un bel gesto di sportività, una scena che ha strappato applausi e complimenti. Succede alla Maratonina di Pistoia, categoria donne. La ruandese Claudette  Mukasakindi  stava per tagliare il traguardo, ma giunta a pochi passi dal filo di lana ha accusato i crampi. Non riusciva  quasi più a muoversi. Insomma, stava per ripetere la tragica storia di Dorando Pietri, ma in questo caso l'enorme sportività della seconda, la keniota Ruth Chebitok, ha stravinto: infatti la seconda ha aspettato che la prima vincesse, rinunciando a beffarla sul traguardo. Un bellissimo gesto della podista targata Atletica Terni. Una lezione, soprattutto per la totale mancanza di sportività che in altre discipline (ogni riferimento è puramente voluto) impera sovrana.

Per il resto, maratona corsa con un tempo leggermente nuvoloso, con circa 1800 podisti, competitivi e non competitivi in corsa. Hanno aperto la gara 30 maratonabili spingendo le carozzine dei diversamente abili. Dopo il breve annuncio di apertura della competizione a cura dell'assessore allo sport Mario Tuci, lo starter d'eccezione Salvatore Bettiol, medaglia di bronzo ai mondiali di maratona di Seul del 1987 e quattro volte campione nazionale italiano di maratona, ha esploso il colpo che ha dato inizio alla gara competitiva. All'incirca 900 podisti sono transitati dal nastro di partenza, provocando un turbinio di suoni provocati dalla registrazione del chips.

Categoria Assoluti Maschili: sprint finale all'ultimo secondo fra i due primi arrivati: 1° assoluto maschile Chumba Bernard Kipsa, Kenya, della società “Atletica Futura” tempo 1:04:38; 2° Keech Joash Kipruto, Kenya, della società “Atlerica Potenza Picena” 1:04:39; 3° Zain Jaquad, Marocco, società “Lbm sport team” 1:08:09; il primo fra gli italiani, Passuello Domenico, società La Galla Pontedera, si è classificato 5° con un tempo di tutto rispetto 1:09:21.

Categoria Assoluti Femminili: I tempi: 1° Mukasakindi Claudette “Atletica 2005”, Ruanda, 1:14:44; 2° Chebitok Ruth “Athletic Terni”, Kenya, 1:14:49; Chebet Eunice “Atletica Futura”, Kenya, 1:18:13. Categoria Veterani maschili: 1° Modena Luigi “ Marciatori Antraccoli” 1:20:01; 2° Mando' Mirco “ 1:20:37; 3° Giusti Daniele “Atletica Vinci” 1:21:37.

Categoria Veterani Argento maschili: 1° Mannucci Giovanni “Atletica Capraia e Limite” 1:24:07; 2° Russo Enzo “La Galla Pontedera” 1:27:19; 3° Carradossi Roberto “G.P. CAI Pistoia” 1:32:23.

Categoria Veterani Oro maschili: 1° Cenci Norico “ GS Pieve a Ripoli” 1:40:26; 2°Del Moretto Adriano “team Apuana Running” 1:41:04; 3° Speranza Michelangelo “ GS Pieve a Ripoli” 1:42:46.

Categoria Veterane Femminili: 1° Ghirardi Catia “ASD Montemurlo Meucci Tam” 1:27:32; 2° Schettino Antonietta “ GP Massa e Cozzile” 1:40:04; 3° Bigagli Giovanna “Club Ausonia” 1:45:08.