Montecatini, 24 novembre 2017 - Camille Cabaltera fa il suo debutto ufficiale sul mercato discografico con la canzone che l'ha fatta scoprire al grande pubblico: infatti, nonostante la sua contestata eliminazione a X Factor, la diciottenne di Montecatini Terme si toglie una gran bella soddisfazione, anzi due. La prima è la decisione della Sony di produrre il suo inedito, la seconda è di vederlo volare su I-Tunes, dove poche ore dopo la sua pubblicazione era al quarto posto. Davanti a lei due brabi di concorrenti ancora in gara: un risultato straordinario, se si pensa che la Cabaltera non ha avuto il traino del live di giovedì sera.

CLICCA QUI PER L'INTERVISTA A CAMILLE

Il pezzo fece saltare la giuria sulla sedia durante la prima sessione di audizioni: Camille, seduta al piano, iniziò con voce ferma e decisa, poi l'accelerata rap. Perfino a Fedez si illuminarono gli occhi. Il brano, scritto da lei, da Simone Del Freo (Camille studia da anni all'Accademia della Voce di Montecatini, guidata dal padre di Simone, Marco Del Freo) e da Fish (Massimiliano Dagani), è davero bello e gli utenti la stanno premiando. 

Camille ha compiuto diciotto anni pochi giorni fa  mentre era chiusa nel loft di X Factor. Di origini filippine, è arrivata in Toscana quando era solo una bambina. Canta da sempre, fin da piccolissima. Alla musica dedica anche i suoi studi: frequenta il liceo musicale Forteguerri di Pistoia. Di lei sentiremo ancora parlare molto presto.