Carrara, 17 settembre 2017 - Con una ripresa travolgente la Carrarese mette al tappeto l'Olbia grazie ad una doppietta di Coralli e ad una rete di Tavano Partita spettacolare nel secondo tempo con gli azzurri che hanno dominato e vinto con pieno merito.

Le formazioni: CARRARESE (4-2-3-1): Moschin; Tentoni, Cason, Benedetti, Possenti; Rosaia, Cardoselli (35’ st Agyei); Bentivegna (44’ st Andrei), Piscopo (5’ st Biasci), Tavano (44’ st Vassallo); Coralli (35’ st Cais). A disp.: Lagomarsini, Cazè, Maccabruni, Benedini, Saporetti, Foresta, Marchionni. All. Baldini.

OLBIA (4-3-1-2): Aresti; Pisano, Iotti, Dametto, Cotali; Feola, Geroni, Muroni; Murgia (16’ st Senesi); Ragatzu, Ogunseye (28’ st Arras). A disp.: Idrissi, Pinna, Manca, Vasco Oliveira, Vispo, Leverbe. All. Mereu. Arbitro: Michele Di Cairano di Ariano Irpino (Zaninetti-Maninetti).

Marcatori: 8’ st e 25’ st Coralli, 39’ st Tavano. Note: spettatori circa 1500, incasso non comunicato; ammoniti Iotti, Ogunseye, Rosaia, Benedetti, Muroni; angoli 4 a 1 per la Carrarese; recupero 0 e 4’.