Lucca, 25 giugno 2016 - Sfida all'ultimo voto a Lucca nel ballottaggio per la carica di sindaco. Dopo lo scrutinio delle 86 sezioni il candidato di centrosinistra Alessandro Tambellini, sindaco uscente, si conferma primo cittadino con il 50,52% sul candidato di centrodestra Remo Santini al 49,48%. "La vittoria non è mia ma di tutte queste persone - dice Tambellini, molto emozionato, indicando i suoi sostenitori - che sono andate posto per posto a fare questa campagna elettorale difficilissima, spesso fin troppo aspra. E' la vittoria di tutti coloro che hanno creduto in questo, che hanno creduto in una Lucca che pensa, che è capace di aprirsi agli altri ed essere solidale. Questa è la Lucca migliore, la città che queste persone impersonano, che rappresentano". 

Tra i due candidati ci sono meno di 400 voti di differenza e Santini annuncia: "Se i dati sono questi chiederò il riconteggio".

Il ritorno  di Tambellini in palazzo comunale (foto)

TAMBE_23709293_094752

Le operazioni di voto si sono svolte con regolarità. Quella che è a picco è l'affluenza, che in questo secondo turno non è riuscita a superare il 50%. Lo spoglio è comunque ricco di colpi di scena, il margine tra i due contendenti è variabile.