Lucca, 4 aprile 2017 - La Lucchese conquista un successo importante nel match casalingo contro il fanalino di coda Racing Roma.

La gara si decide tutta nel secondo tempo, dopo una prima frazione opaca dei rossoneri, che hanno faticato a trovare la via del gol. I padroni di casa si fanno vedere all’8’ con Gargiulo, ma il suo tiro termina a lato. Errore al 20’ di Capuano e per poco Logli non ne approfitta impegnando Nobile con una parata a terra. Episodio dubbio al 26’ in area di rigore della Lucchese Espeche tocca Loglio, ma l’arbitro Santoro fa proseguire fra le veementi proteste del Racing Roma. Ancora gli uomini di Mattei vicini al vantaggio con una bella punizione battuta al 39’ da Riccardi.

Nella riprese parte subito forte la Lucchese, cerca di far sua la gara. Fallo al limite dell’area di rigore di Bigoni al 13’ su De Feo. Sul pallone di presenta lo stesso De Feo, che lascia partire un forte sinistro rasoterra che si insacca alle spalle di Reinholds. Il Racing Roma accusa il colpo e al 16’ la Lucchese raddoppia. De Feo serve in area Fanucchi che di testa prolunga per Raffini che a sua volta di testa batte il numero uno romano, realizzando il suo primo gol con la maglia rossonera. Il Racing Roma rimane in dieci per l’espulsione al 27’ di Ungar per fallo violento su Fanucchi. Ma gli ospiti non danno per vinti e provano a riaprire il match al 30’. Punizione di Ricciardi, che ha allargato sulla destra per Vastola, che entra in area e batte Nobile. Ma alla fine è la Lucchese a festeggiare e a conquistare tre punti pesanti in chiave playoff.

Lucchese 2 Racing Roma 1 

LUCCHESE (3-35- 2): Nobile; Capuano, Dermaku, Espeche; Cecchini, Gargiulo (1’ st Raffini), Bruccini, Mingazzini, Merlonghi (41’ st Tavanti); Fanucchi, De Feo (38’ st Nolè). A disp. Di Masi, Brusacà, Bragadin, Cannoni, Nottoli, Perazzoni, De Martino. All. Lopez.

RACING ROMA (4-3- 1-2): Reinholds; Ungaro, Vastola, Caldore Paparusso (1’ st Pollace); Bigoni, Ricciardi, Massimo (38’ st Testi); D’Attilo; De Sousa, Loglio (16’ st Majtan). A disp. Savelloni, Dicounzo, Macellari, Selvaggio, Calabrese, Maestrelli, Shahinas, Corticchia, Frison. All. Mattei.

Arbitro: Santoro di Messima.

Marcatori: 13’ st De Feo, 16’ st Raffini, 30’ st Vastola.

Note: espulso al 27’ st Ungaro per fallo violento. Ammoniti Bigoni, De Feo e Fanucchi. Angoli 6 a 4 per il Racing Roma. Recupero 1’ pt e 3’ st