Lucca, 23 dicembre 2017 - Una persone è grave e altre due sono in osservazione per un'intossicazione da monossido di carbonio avvenuta in un'attività di Marlia. E' accaduto più o meno all'ora di cena. Nell'attività non c'era nessuno a parte i gestori. Forse il malfunzionamento di una caldaia ha provocato la fuoriuscita del monossido. Da qui i malori dei tre. Immediato l'allarme al 118 e ai vigili del fuoco. Una persona è stata portata in gravi condizioni, in codice rosso, in ospedale. Altre due sono state ricoverate ma non sono in gravi condizioni. Visitata anche una quarta persona.