Grosseto, 10 febbraio 2018 - Comune di Grosseto e l'Agenzia delle Entrate fanno squadra per il contrasto all'evasione fiscale. L'Amministrazione comunale stringerà infatti una collaborazione in materia di contrasto all'evasione fiscale con l'Agenzia delle Entrate locale al fine di favorire interventi forti e mirati contro gli evasori. Il Comune s’impegna a definire un programma locale di recupero dell’evasione sui tributi statali in stretta collaborazione con la Direzione Provinciale di Grosseto competente per l’attività di accertamento ed ove richiesto con la Direzione Regionale della Toscana. A tale scopo il Comune collaborerà con la Direzione Provinciale di Grosseto al fine di agevolare un’approfondita conoscenza del territorio, fornendo dati e notizie utili sulla realtà socio-economica locale. Ma non solo.

Il Comune infatti trasmetterà anche le segnalazioni qualificate (per le quali sono stati rilevati evidenti fenomeni evasivi o elusivi), inoltre individuerà, di comune accordo con la Direzione Provinciale dell'Agenzia delle Entrate, le fattispecie verso le quali indirizzare l’attività, nonché le tempistiche e le modalità operative più adeguate al fine di ottenere i migliori risultati nel contrasto all’evasione fiscale, secondo criteri di efficienza ed economicità dell’azione amministrativa. Ma l'attività andrà avanti anche nell’ipotesi in cui i dati, le informazioni e le notizie rilevanti ai fini delle segnalazioni, siano detenuti da soggetti terzi, quali aziende Municipalizzate e concessionari dei servizi comunali: in tal caso il Comune provvederà alla loro acquisizione.

Da parte dell'Agenzia delle Entrate invece ci sarà il compito di esaminare in via prioritaria le segnalazioni che rispettano i requisiti, formulando le proprie valutazioni in merito alle segnalazioni pervenute. Il Comune e la Direzione Provinciale di Grosseto, con il coordinamento della Direzione Regionale della Toscana dell’Agenzia delle entrate e dell’Anci, si impegnano a programmare incontri operativi periodici durante i quali verrà effettuato il monitoraggio degli esiti delle segnalazioni inviate e verranno approfondite le criticità connesse sia alla predisposizione delle citate segnalazioni da parte del Comune, sia alle successive fasi di lavorazione da parte della Direzione Provinciale