Grosseto, 15 luglio 2017 -. Un problema al motore dell'aereo ed uno schianto che poteva costare caro. E' vivo per miracolo Sandro Bigozzi, fotografo freelance di Grosseto, nonché istruttore di paracadutismo che stamani ha avuto, insieme ad altre 4 persone, un incidente aereo a Cecina. Il problema è avvenuto al piccolo aereo utilizzato per i lanci di paracadutisti sportivi che in quel momento aveva cinque persone a bordo.

Il velivolo è precipitato durante la fase di decollo nell'aviosuperficie Porta della Maremma di Cecina. A bordo c'erano il pilota e quattro allievi della scuola di volo. Una delle persone rimaste coinvolte nell'incidente aereo è Sandro Bigozzi, grossetano, che ha poi voluto tranquillizzare tutti postando un video sul proprio profilo facebook.

"Volevo solo dire che Ilario ha fatto del suo meglio per farci scendere nel migliore dei modi - ha spiegato -, una piantata di motore non è bella ma rientra nella casistica come incidente, nulla di diverso dall'incidente stradale, in questo caso l'aereo ha avuto un problema tecnico. Siamo molto felici di essere qua".