Empoli, 14 gennaio 2018 - Incidente mortale questa notte sulla strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno. Secondo quanto si apprende dal 118 un giovane - un 31enne di Calenzano - è morto intorno alle 4,40 all'altezza del chilometro 22, nel tratto compreso tra Empoli Centro e Empoli Est in direzione Firenze.

Il conducente, secondo una prima ricostruzione, sarebbe stato sbalzato più volte all'interno dell'abitacolo della sua Dacia Duster. Sul posto anche i vigili del fuoco che lo hanno estratto dalle lamiere.

Sul posto l'ambulanza e l'automedica che hanno cercato di soccorrere il conducente dell'auto, che si è ribaltata. L'automobilista era incastrato nell'abitacolo. Nonostante i tentativi di rianimazione, non è stato possibile fare altro che constatarne il decesso.

È intervenuta la polizia stradale di Empoli, insieme a pattuglie di Pisa e Prato, per ricostruire la dinamica dell'incidente. La superstrada è rimasta chiusa in direzione Firenze per quasi 5 ore. La dinamica dell'incidente è al vaglio della Stradale; non ci sono altri veicoli coinvolti.