Firenze, verso la rinascita di Mondeggi