Monza-Ternana (Roberto Garavaglia/ag. Aldo Liverani sas)
Monza-Ternana (Roberto Garavaglia/ag. Aldo Liverani sas)

Monza, 18 settembre 2021 - Capone al 95° agguanta un pari che vale oro per la Ternana al “Brianteo” contro il quotatissmo Monza di Silvio Brelusconi e Adriano Galliani. Primo punto in campionato per i rossoverdi di mister Cristiano Lucarelli, reduci da tre sconfitte consecutive che avevano alzato la tensione nell'ambiente delle Fere. Un pareggio sostanzialmente meritato per la Ternana, che sbanda nel primo tempo dopo il gol del Monza con Mota al 5° (perfetta conclusione dalla distanza che finisce all'incrocio dei pali), ma reagisce nella ripresa prendendo in mano il pallino del gioco, pur senza collezionare clamorose occasioni.

Le Fere rivoluzionate da Lucarelli si schierano con la difesa a tre, centrocampo a quattro e Falletti e Partipilo a ridosso di Pettinari. Il primo tempo è di sofferenza, con il Monza che trova il vantaggio e ha buone occasioni per il raddoppio. Nella ripresa la Ternana torna progressivamente con la difesa a quattro, ma la svolta arriva con i tre centrocampisti. A quel punto le Fere hanno il sopravvento, fino al pari allo scadere: il subentrato Donnarumma appoggia per Capone che segna di precisione e corre sotto il settore dei tifosi rossoverdi sugli spalti dello stadio monzese in un abbraccio generale.

MONZA (3-5-2) Di Gregorio, Donati, Marrone, Caldirola, Pedro Pereira, (22' st Sampirisi ), Colpani (33'st Valoti), Barberis (33' st Barilla'), Mazzitelli, Carlos Augusto, Dany Mota (33'st D'Alessandro), Gytkjaer(19° st Ciurria). Allenatore: Stroppa

TERNANA (3-4-2-1) Iannarilli, Boben, Sorensen, Capuano (10' st Palumbo), Defendi , Agazzi (28' st Donnarumma), Proietti, Martella, Partipilo, ( 17' st Mazzocchi), Falletti (28' sta Koutsoupias), Pettinari (17' st Capone ) Allenatore: Lucarelli

ARBITRO Luca Zufferli di Udine

RETI: 5' pt Dany Mota Carvalho, 50' st Capone

Ste.Cin.