Alexander Atanasijevic, colonna della Sir Safety volley Perugia
Alexander Atanasijevic, colonna della Sir Safety volley Perugia

Perugia, 6 giugno 2020 - Il campione serbo Alexander Atanasijevic, una delle colonne portanti della Sir Safety volley Perugia è stato colpito dal coronavirus. A confermare la notizia, rivelando di aver avuto solo un giorno di febbre alta e poi sintomi lievi, è stato lo stesso atleta, raggiunto al telefono da La Nazione. "Sono positivo ma per fortuna non ho sintomi gravi, mi hanno dato la cura che devo seguire, adesso sto bene". 

Atanasijevic si trova in Serbia dal 18 maggio scorso. Il 3 dello stesso mese era stato sottoposto a un piccolo intervento chirurgico all’ospedale di Perugia dove  erano risultati negativi i test sierologici ai quali era stato sottoposto. Pochi giorni fa la scoperta della positività e l’autoisolamento dai familiari (i genitori sono medici).

Tra 14 giorni il campione si sottoporrà nuovamente al tampone.