Controlli della Polfer
Controlli della Polfer

Perugia, 11 settembre 2019 - Vende abusivamente bibite e panini sul treno poi, sorpreso dal capo treno, lo insulta e minaccia. E' accaduto sulla tratta ferroviaria Spoleto-Foligno dove è stato sorpreso il venditore abusivo. Alla contestazione verbale da parte del capo treno e alla richiesta del titolo di viaggio, l'uomo ha risposto di non essere in possesso di biglietto e che comunque avrebbe continuato nella sua illecita attività commerciale. Davanti alla richiesta di intervento dei poliziotti della Polfer di Foligno, l'uomo, un 30enne italiano, ha insultato e minacciato il capo treno per poi scendere nella successiva stazione e dileguarsi. Rintracciato e identificato, il 30enne è stato in seguito denunciato dalla polizia per oltraggio, violenza e minaccia a pubblico ufficiale. E' stata elevata nei suoi confronti anche la doppia sanzione amministrativa per la vendita abusiva di prodotti e per la mancanza di biglietto per un ammontare superiore ai 500 euro.