L'Imoco Conegliano (Dalla pagina Fb della squadra)
L'Imoco Conegliano (Dalla pagina Fb della squadra)

Verona, 2 maggio 2021 - L'A.Carraro Imoco Conegliano è sul trono d'Europa. Al termine di una finale intensissima e densa di emozioni, le pantere superano a Verona il VakifBank Istanbul per 3-2 (22-25, 25-22, 23-25, 25-23, 15-12) e conquistano la Champions League 2021, diventando per la prima volta campionesse continentali.

Sotto due set a uno e nonostante una partenza da incubo nel tie-break (0-4), le gialloblu' mostrano le proprie straordinarie qualità nei momenti decisivi e hanno la meglio sulla corazzata turca di Guidetti. La presenza a muro di De Kruijf, le difese di De Gennaro e le invenzioni di Wolosz costruiscono le fondamenta di un successo scolpito dalla straripante forza di Egonu, che sigla 40 punti e si conferma una fuoriclasse.

Per la società trevigiana è la stagione perfetta: oltre alla Champions League, ottenuta al terzo tentativo dopo le sconfitte in finale nel 2017 e nel 2019, l'Imoco aveva già messo in bacheca Scudetto, Coppa Italia e Supercoppa Italiana. Il club veneto puo' ora fregiarsi contemporaneamente dei titoli di campione d'Italia, d'Europa e del mondo.

La vittoria di Verona completa il puzzle tricolore: oltre a una Champions segnata profondamente dalle squadre italiane, la Serie A femminile aveva gia' festeggiato l'affermazione in Cev Cup della Saugella Monza.