Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
8 mag 2022

Il Badesse deve vincere a tutti i costi per credere ancora nella qualificazione ai playoff

8 mag 2022

Allo stadio Berni di Badesse oggi alle 16 arriva un avversario di grande storia e blasone come l’Arezzo, a caccia di punti per certificare il terzo posto alle spalle di San Donato Tavarnelle e Poggibonsi. Al di là della forza e della qualità degli amaranto però il Lornano Badesse di mister Antonio Alessandria deve cercare di vincere a tutti i costi se vuole credere ancora alla qualificazione ai playoff. L’ex allenatore del Cannara ritrova a destra Frosinini che potrebbe tornare titolare sulla sua corsia abituale con lo spostamento del 2003 Mari a sinistra o l’inserimento da quella parte del coetaneo Cappelli. Il principale dubbio di formazione è legato al sistema di gioco, tra il 3-4-3 visto nelle ultime uscite (con Mignani che scalpita per riprendersi un posto nel tridente offensivo) e un più accorto 3-5-2 che comporterebbe l’inserimento di un altro mediano al fianco di Andreoli e Chiti, sempre titolari nelle ultime giornate. "Il Badesse ha una rosa importante con elementi di livello come Lucatti e Diarrasouba in attacco o Paparusso e Manganelli in difesa. Sarà una bella partita su un ottimo terreno di gioco mi dicono. Il nostro avversario è una squadra forte e grintosa. Sappiamo che cercheranno di vincere per tenere in vita le speranze di qualificarsi ai playoff, considerando anche che c’è Pianese-Poggibonsi, ma anche noi siamo a caccia di punti per consolidare il nostro terzo posto e preparaci ai playoff". Così alla vigilia del match il tecnico dell’Arezzo Mariotti che deve rinunciare agli indisponibili Van Der Velden, Magliocca e Giofre. Una gara importante che potrebbe avere anche una discreta cornice di pubblico visto che sono previsti almeno 120 tifosi aretini. Arbitra Peletti di Crema coadiuvato da Cavalli di Bergamo e da Farina di Brescia. Infine una notizia dalle giovanili biancoazzurre: la formazione Juniores ieri ha battuto 3-1 i pari età della Sangiovannese in casa.

Guido De Leo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?