Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
23 mag 2022

Botta e risposta sui social tra Benini e Mulinacci

23 mag 2022

Dopo l’allenamento congiunto con il San Quirico d’Orcia che ha chiuso la stagione 202122 dei bianconeri, una delegazione del Siena tra cui il direttore generale Marco Trabucchi e il mister della Primavera Paolo Negro, è stata ospite dell’ex vice presidente della Robur in serie A, Claudio Mangiavacchi. La giornata si è conclusa con una eccellente cena tipica nel Quartiere del Prato, una delle quattro contrade della Festa del Barbarossa. Il legame tra Claudio Mangiavacchi e la Robur è sempre forte. "Ho visto tante partite – ha spiegato al Fol l’ex vicepresidente –: spesso sono andato allo stadio anche perché dentro c’è mio figlio che fa il fisioterapista, così ho unito l’utile al dilettevole. Ho visto una buona squadra, peccato per qualche risultato perché avrebbe potuto proiettarci ai playoff. Ma accontentiamoci, ricordiamoci sempre dopo eravamo Lo ritengo un campionato più che positivo". "Per me è un grande piacere vedere Lapo lavorare per il Siena – ha aggiunto –. Sono convinto, e non lo dico perché è mio figlio, che sia un ragazzo eccezionale. Sta imparando molto, mi auguro possa rivivere quello che abbiamo vissuto noi. Magari con risultati ancora migliori: spero possa essere allestita una buona squadra e che si possa fare una bellissima stagione. La Serie C è un campionato difficile, anche economicamente. Siena è una città importantissima, non solo a livello calcistico".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?