Fare del bene senza raccontarlo

Laura Valdesi Fare del bene senza raccontarlo. E’ la ’cifra’ della storia di Natale accadu...

Fare del bene senza raccontarlo. E’ la ’cifra’ della storia di Natale accaduta ieri ad un senese che ha perso il portafoglio con 40 euro all’interno ma, soprattutto, card e documenti. Appartenenti anche al padre anziano. Era disperato, sabato sera. Ha ripercorso il tragitto fatto, sia a piedi che in motorino. Ma del borsello neppure l’ombra. Ha bloccato la carta di credito, andando poi a dormire con il magone. Ma come in una favola, ieri al risveglio, l’ha trovato appoggiato sul muretto di casa. Non mancava nulla, né denaro, né carte. Qualcuno, visto a chi apparteneva, l’ha riconsegnato a domicilio. Senza pretendere un grazie, neppure un caffè. In una società aggressiva e violenta, spesso indifferente all’altro, per fortuna c’è ancora chi sa cosa vuol dire l’onestà.