Si cerca un gestore per il "Centro visite"

Il Comune di Cantagallo ha pubblicato un avviso per la concessione a titolo gratuito dell’edificio.

Si cerca un gestore per il "Centro visite"

Si cerca un gestore per il "Centro visite"

C’è tempo fino al 15 luglio per partecipare alla manifestazione d’interesse aperta dal Comune di Cantagallo per la concessione, a titolo gratuito, del Centro Visite di Cantagallo per l’anno 2024 (quindi fino a dicembre). La ricerca nasce dalla necessità di trovare un nuovo gestore dal momento che la convenzione in essere con Legambiente – precedenti gestori - risulta scaduta da diverso tempo. All’avviso possono rispondere "associazioni, soggetti pubblici o privati, senza scopo di lucro, che perseguono la tutela dell’interesse generale della collettività e promuovono iniziative e progetti con finalità di carattere istituzionale di valorizzazione del patrimonio naturalistico ed ambientale, di sviluppo delle risorse artistiche, culturali architettoniche e delle produzioni agricole e gastronomiche, mediante attività di educazione ambientale, di accoglienza ed informazione, di turismo didattico, educativo ed ambientale, nonché attività ludico-ricreative e di promozione culturale, enogastronomica ed agroalimentare".

L’immobile è in via Napoleone da Cantagallo, è costituito da tre piani fuori con sala conferenze, cucina attrezzata, punto informativo, sale didattiche e una terrazza panoramica. Alla scadenza della presentazione delle proposte, una commissione formata da funzionari dell’ente e di altri enti valuterà i progetti in base al periodo di apertura garantita della struttura, ai servizi e attività offerte, ad esperienza nel settore specifico di attività. Le domande potranno essere presentate solo tramite pec a: [email protected] entro e non oltre le ore 13 del giorno 15 luglio 2024; modalità e ulteriori informazioni sul sito del Comune di Cantagallo.

Claudia Iozzelli