Magia di presepi. Dove vederli: piccola mappa

Capezzana, Vergaio, Oste, Migliana, Bacchereto. Poggio a Caiano: le navità realizzate con amore. .

Magia di presepi. Dove vederli: piccola mappa
Magia di presepi. Dove vederli: piccola mappa

Ultimi giorni prima delle fine delle feste: ecco una piccola guida dei presepi da vedere a Prato e in provincia. Quarta edizione di Presepi a Capezzana: passeggiando per le vie della frazione è possibile ammirare i presepi realizzati in varie forme e dimensioni nei giardini, sui davanzali, sui terrazzi, persino negli spazi condominiali. Sono una ventina, alcuni molto originali. La commissione giudicatrice , presieduta da Serena Malpaganti, collezionista e presepista, si riunirà il 6 gennaio e al termine del Corteggio dei Magi assegnerà i premi. Inoltre, ci sarà una pergamena ricordo per tutti i partecipanti, nell’800° anniversario in cui San Francesco costruì il primo presepe a Greccio. La collezione di presepi nella casa di Serena Malpaganti sarà, inoltre, aperta al pubblico (su appuntamento) il 6, il 20, 21 e 28 gennaio dalle 15 alle 19, telefonando a 349.7264571. Sulle orme di San Francesco è la mostra organizzata dal gruppo Presepisti vergaiesi a Vergaio: sino a domenica (sabato con orario 15,30-17,30 e domenica dalle 15 alle 19) alla chiesa di San Martino si potranno ammirare le composizioni artistiche raffiguranti la natività. Nella parrocchia di Oste (Montemurlo) c’è il presepe artistico: una tradizione che i parrocchiani portano avanti dal 2002, impreziosendolo ogni anno con scenari sempre suggestivi. Allestito nella cappella feriale della chiesa, il presepe artistico è visitabile tutti i giorni dalle 9 alle 19, fino al 2 febbraio. A Bacchereto (Carmignano) c’è la "Via dei Presepi" con 46 presepi da scoprire, distribuiti sul territorio (da Le Barche a Spazzavento, passando per il centro) fra i giardini, i cortili, i portici delle abitazioni e le vetrine dei negozi. La mappa dei presepi è in distribuzione nei negozi o sul sito del Comune o la pagina della Polisportiva Bacchereto. Migliana (Cantagallo) ogni anno realizza una bella "Via dei Presepi" con 48 natività collocate un po’ ovunque: dalle rocce lungo la strada, dentro una fonte, nei ceppi di castagno e sulle finestre delle case. E da vedere anche il grande presepe allestito all’istituto delle Suore Minime del Sacro Cuore di Poggio a Caiano. La natività, realizzata da quattro artigiani, ha richiesto mesi di lavoro ed è inserita nel paesaggio toscano. Aperto sino al 7 gennaio.

M.S Q.