Le note di Rtc. Ecco i consigli della settimana

L’omaggio a Bartoletti e l’Orfeo di Monteverdi. La rubrica d Kathryn Bosi sulle suore compositrici.

Le note di Rtc. Ecco i consigli della settimana
Le note di Rtc. Ecco i consigli della settimana

I nostri consigli per l’ascolto su Rete Toscana Classica Commissionata come brano per celebrare l’anniversario dell’indipendenza della Cecoslovacchia nel 1926, la monumentale Missa Glagolitica-Slavica per voci coro e orchestra di Leos Janacek, oggi alle 12,40: direttore Bernstein, registrazione del 1963. Seguono Karajan e i Berliner Philarmoniker con Bruckner e la Sinfonia n.3 (alle 13,46). "Sogni d’inverno" di Cajkovskij, diretti da Abbado alle 21,53. Lunedì 6: in questo giorno nel 1920 nasce Nicola Rossi Lemeni, voce di basso, russo nato a Istambul, stabilitosi in Italia, scomparso nel 1991, favorì il debutto italiano di Maria Callas a Verona: il ricordo di una grande voce dalle 9 per Rossini e Bellini, Donizetti e Verdi (nel trascendente finale de "La forza del destino" con Maria Callas). Alle 14,02 ricordando il maestro fiorentino Bruno Bartoletti: sinfonie da opere di Rossini, Leoncavallo e Mascagni. La nuova rubrica (alle 18,40) di Kathryn Bosi dedicata alle suore compositrici "Musica celeste": Santa Kassia (Rita da Cascia). Martedì alle 14,39, " I ballabili di Verdi" nelle opere: Aida e Otello, diretti da Karajan. Bernstein dirige Ravel alle 20,30 in una registrazione del 1975; e alle 22,05 un’altra registrazione storica del 1951: De Falla e "Notti nei giardini di Spagna" . Mercoledì alle 20,30 in dedica dell’anniversario (1873-1943) di Rachmaninov, Bychkov dirige "Danze Sinfoniche" e "Le campane" . "Buonanotte" col violino di Oistrakh per Ravel e Debussy "Chiaro di una") alle 23, 28. Giovedì alle 10,57: Abbado-Wagner- Parsifal con i Berliner Philarmoniker.

Da non perdere alle 18,40 la "Messa da Requiem" di Verdi diretta da Muti con Pavarotti (Scala di Milano). Al via la stagione concertistica della Camerata al Politeama: in diretta alle 21 il violino di Antije Weithaas che contemporaneamente dirige Beethoven, Mendelssohn, Mozart. Venerdì alle 17,44 un omaggio a Bernstein, cui segue alle 18,40 la proposta di grandi voci verdiane alla Scala: Claudia Muzio, Titta Ruffo, Caruso. Sabato, serata all’opera (20,30): "Orfeo" di Monteverdi, favola in musica, ovvero: della nascita del melodramma (1607).

Goffredo Gori