Chiara Becchimanzi al Festival Femminista: tocca alla stand up comedy

Il Festival Femminista di Prato offre una varietà di eventi, tra cui uno spettacolo di stand up comedy di Chiara Becchimanzi e un talk sulle parole contro la violenza. Sarà anche discusso il tema delle donne in Palestina.

Chiara Becchimanzi al Festival Femminista: tocca alla stand up comedy
Chiara Becchimanzi al Festival Femminista: tocca alla stand up comedy

Anche questa settimana non mancano gli appuntamenti con il Festival Femminista, organizzato dall’associazione Ipazia. Domani alle 21.30 entra nel palinsesto della manifestazione la stand up comedy, grazie alla collaborazione con Chiesino Comedy Club, che propone lo show di Chiara Becchimanzi negli spazi dell’ex Chiesa di S. Giovanni (biglietti 10 euro su Ticketone). L’attrice porta in scena "Terapia di gruppo", per una serata di sane risate, una specie di flusso di coscienza inarrestabile ed esilarante per esplorare le idiosincrasie vecchie e nuove, gli stereotipi indistruttibili e quelli di cui dovremmo vergognarci, il politicamente corretto, le paure del contagio e il contagio delle paure. Chiara Becchimanzi, classe 1985, è una comica emergente, un’attrice seria, un’autrice. Si definisce mancina, chiacchierona, iperattiva, secchiona, generosa ed eternamente pasticciona; nel suo curriculum collaborazioni anche con la Rai e diverse emittenti radiofoniche nazionali.

Il festival sabato pomeriggio si sposta invece al Centro Pecci, con un triplo appuntamento. Alle 14.30 il Centro antiviolenza La Nara offrirà un laboratorio gratuito sull’educazione al rispetto per bambine e bambini dai 6 agli 8 anni e contemporaneamente mette a disposizione degli adulti una visita guidata alla mostra Eccentrica al costo di 10 euro per cui è necessaria la prenotazione chiamando la biglietteria del Pecci. Sarà poi il talk "Le parole contano" a chiudere la giornata. Dialogheranno su come sconfiggere la violenza con l’educazione e la cultura Carolina Capria, scrittrice e attivista, Chiara Ottanelli, autrice, ed Elena La Greca, operatrice de La Nara. Domenica 18 appuntamento a PrismaLab: alle 16,15 ci sarà il talk "Palestina: donne in movimento", con Federica Marri, esperta di differenze di genere, Francesca Annetti di Cospe e Laila Hassan, attivista. Il talk sarà presentato dall’attrice Daniela Morozzi.