Volterra fa il pienone. Una buona Pasqua: "Tanti turisti in città anche stranieri"

Intanto l’associazione Tartufai Alta Valdicecina premia i Mollica’s. Oltre 6.600 visitatori nei musei: "Meglio anche del 2013".

Volterra fa il pienone. Una buona Pasqua: "Tanti turisti in città anche stranieri"

Volterra fa il pienone. Una buona Pasqua: "Tanti turisti in città anche stranieri"

La Pasqua arrivata presto, e non accadeva dal 2013: un fattore che ha inciso sui flussi turistici della città. Ma nonostante il meteo nefasto di Pasquetta e un ponte festivo, come detto, caduto con troppo anticipo, Volterra si è guadagnata la sua fetta turistica, con i visitatori stranieri e italiani che si sono affacciati in città per il primo ponte estivo della stagione turistica. Un vero e proprio test per Volterra, "E’ andata abbastanza bene, nonostante tutto - commenta il sindaco uscente Giacomo Santi - nonostante una Pasqua giunta in largo anticipo. Era dal 2013 che non succedeva. Detto ciò - prosegue il sindaco - almeno dal Venerdì Santo abbiamo potuto notare in città presenze di turisti stranieri e italiani. Dispiace che alcuni eventi siano saltati a Pasquetta per il maltempo, ma i turisti non sono mancati". I dati di musei parlano chiaro: a Pasqua i visitatori dei musei volterrano sono stati 6.642 (nel 2012 furono 4.952).

In questo week end, è stato consegnato, all’interno della costola primaverile di VolterraGusto, il premio ‘Jarro Giovani’ a i The Mollica’s. "Con grande piacere che l’amministrazione comunale, l’associazione Tartufai dell’Alta Valdicecina e tutti gli organizzatori di Volterragusto hanno deciso di attribuire quest’anno il premio a Silvia Daddi e Mattia Maracci, in arte i "Mollica’s", coppia nella vita e sul lavoro - è quanto sottolinea il sindaco - La storia professionale di Silvia e Mattia – empolese lei, fiorentino lui – inizia nel 2010 con l’apertura a Follonica del ristorante "Badalui" e continua nel 2012, quando partono per l’Australia. Un’esperienza che apre nuovi orizzonti, spingendoli a tornare in Italia con una proposta culinaria del tutto nuova. Ed è proprio alla guida del loro locale su ruote che i Mollica’s hanno saputo prendere pubblico e critica per la gola, vedi il riconoscimento quale miglior Street Food On The Road arrivato nella Guida del Gambero Rosso 2022, e al tempo stesso scalare le vette della notorietà nazionale raccontando con simpatia e spontaneità attraverso i social la propria passione per tutto il mondo del buon cibo.

"Non uno ma tanti i motivi che hanno portato ad individuare in Silvia e Mattia due esplosivi e genuini ambasciatori della nostra tradizione culinaria, ma direi anche sociale: l’incarnazione perfetta di quello spirito che con questo importante premio l’amministrazione Comunale di Volterra e tutto lo staff organizzativo di Volterragusto intendono riconoscere" scrive il sindaco. Insomma una Pasqua baciata dal turismo e dagli eventi.