Quotidiano Nazionale logo
9 mag 2022

Amici Miei, manca l’ultimo sforzo Il pari a Cerreto rinvia la salvezza

Domenica partita decisiva contro la Lampo, l’obiettivo è evitare gli spareggi. Il morale è alto e c’è fiducia

REAL CERRETESE

2

AMICI MIEI

2

REAL CERRETESE: Isolani, Giomarelli, Filieri, Carli, Michelotti, Mordagà, Lelli, Nieri, Viggiano, Bouhafa, Gazzarrini. A disp.: Taddei, Biondi, Lapi, Hianneschi, Boni, Sindoni, Falorni. All.: Marchi.

AMICI MIEI: Baldi, Bartolozzi, Bellini, Agnorelli, Campionini, Marini, Forcieri, Sapio, Poggiani, Massaro, Zizzari. A disp.: Bacci, Acoraro, Gaggioli, Iacopini, Hoxha, Pugliese, Carlesi, Cecchi, Tasselli. All.: Matteoni (foto).

Arbitro: Mancino di Pisa.

Reti: 30’ Massaro, 65’ 75’ Bouhafa, 80’ Zizzari. Un pareggio esterno arrivato a coronamento di una gara entusiasmante. Se il Lammari non avesse vinto avrebbe portato in dote la salvezza anticipata. Visto che così non è stato però, il 2-2 che gli Amici Miei hanno raccolto a Cerreto contro la Real Cerretese dovrà rappresentare il carburante per chiudere al meglio, centrando l’obbiettivo senza passare dai playout. Gli uomini del tecnico Mirko Matteoni hanno iniziato nel migliore dei modi, visto che già alla mezzora Massaro sbloccava il risultato. Un gol che causava tuttavia la reazione veemente degli ospiti, capaci di pareggiare prima e di portarsi avanti poi. Fino a dieci minuti dal triplice fischio, quando Zizzari usava tutta la sua esperienza per fissare il punteggio sul pareggio definitivo. La formazione aglianese si trova attualmente al decimo posto e domenica prossima si giocherà il tutto per tutto fra le mura amiche, contro la Lampo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?