Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
22 gen 2022

Spal-Pisa 0-0. I nerazzurri impattano a Ferrara e restano in vetta

Un Pisa ancora convalescente limita i danni e mantiene il primo posto, complice anche il pari del Brescia con la Ternana.

22 gen 2022
francesco paletti
Sport

Ferrara 22 gennaio 2022 - Missione compiuta. Doveva limitare i danni il Pisa sceso al Paolo Mazza ancora convalescente per i molti casi di Covid-19 avuti nelle settimane scorse che hanno minato la condizione di diversi uomini-chiave della squadra di D'Angelo. E così è stato, anche con un pizzico di buona sorte dato che la Spal ha centrato due legni (al 41' del primo tempo con Mancosu e al 17' della ripresa con Finotto), ma senza rubare nulla perchè anche i nerazzurri hanno centrato una traversa (45' della ripresa con Sibilli) e al 18' Marin si è divorato la più facile delle occasioni. Con questo punto i nerazzurri restano in vetta, complice il pari del Brescia con la Ternana (1-1) e ora hanno un paio di settimane di tempo per ritrovare la condizione migliore e completare il mercato.

50' Partita finita SPAL-PISA 0-0

45' TIRO CROSS DI SIBILLI CHE SBATTE SULLA PARTE SUPERIORE DELLA TRAVERSA con Thiam un po' sorpreso

45' Cinque minuti di recupero

44' PEPITO ROSSI PER MANCOSU: ultimo cambio nella Spal

43' AMMONITO LUCCA: smanacciata ai danni di Vicari

39' Problemi alla caviglia per Lucca: giocatore a terra. Ricomincia dopo le cure dello staff medico.

37' AMMONITO MASTINU: in ritardo su Esposito

33' MANCOSU A FIL DI PALO: altro brivido per il Pisa con il diagonale del trequartista che carezza il montante alla sinistra di Nicolas

32' SECK PER FINOTTO ed ESPOSITO PER VIVIANI: altri cambi per la Spal

29' MASTINU PER COHEN: altra sostituzione per D'Angelo.

27' AMMONITO MANCOSU: troppo deciso su Marin

25' FINOTTO INCORNA SULL'ESTERNO DELLA RETE dopo una pennellata di Crociata. Brivido per la difesa nerazzurra che si era dimenticato l'attaccante solo nel cuore dell'area di rigore.

22' SIBILLI PER MASUCCI: cambia ancora D'Angelo

22' MELCHIORRI PER COLOMBO e CROCIATA PER DA RIVA: due cambi anche nella Spal

18' MARIN SI DIVORA IL VANTAGGIO !! Il rumeno, solo al limite dell'area piccola e liberato da un cross di Tourp. calcia debolmente e permette l'intervento di Thiam

17' PALO DI FINOTTO !! L'incornata dell'attaccante si spegne sul legno, a portiere battuto, dopo una punizione di Viviani

16' AMMONITO MORA: gamba tesa ai danni di Cohen.

15' LUCCA PER MARSURA e TOURE' PER PICCININI: doppio cambio nel Pisa

14' Birindelli abbattuto da Dickmann al momento del cross: Ayroldi, incredibilmente, lascia correre.

11' COLOMBO SOLO IN AREA MANCA IL CONTROLLO dopo un filtrante di Mancosu

6' Scontro fortuito fra Nagy e Cohen. L'israeliano ha avuto la peggio e rimane a terra. Si rialza dopo un paio di minuti e i soccorsi dello staff medico nerazzurro

5' AMMONITO BIRINDELLI: abbattuto Dickmann

1'st Si ricomincia. Squadre in campo con gli stessi undici che hanno chiuso il primo tempo.

Fine primo tempo. Parità dopo i primi 45' minuti. Meglio il Pisa per la prima mezzora anche se l'occasione più nitida l'ha costruita la Spal al 42' con la traversa centrata in pieno da Mancosu dopo aver saltato Birindelli.

45' Fine primo tempo.

44' Sventola da fuori area di Colombo, dopo una sponda aerea di Finotto: potente ma fuori misura

42' TRAVERSA DI MANCOSU !! doppio passo che sbilancia Birindelli e poi sventola dalla destra che centra in pieno il legno

38' Ci prova Colombo dal limite: la palla sbatte sulla spalla di Caracciolo e sfila in angolo

33' CHIUSURA IN EXTREMIS DI HERMANNSSON dopo una percussione in area di Da Riva

32' Primo angolo per il Pisa. Lo ha conquistato Birindelli e lo calcia Cohen

27' Marsura, imbeccato da Cohen, si accentra e spara: conclusione ancora una volta centrale. Thiam blocca agevolmente.

26' AMMONITO CARACCIOLO: in ritardo su Mancosu.

25' AMMONITO VICARI: in netto ritardo su Marsura

23' Ci prova Birindelli dai venticinque metri: conclusione forte ma centrale. Thiam si accartoccia e blocca.

19' Sinistro di Viviani dai venti metri, lento e impreciso: la palla si perde a lato.

17' SVENTOLA DI COHEN di poco alta, liberato nel cuore dell'area di rigore della Spal da Marsura

10' La reazione del Pisa con Cohen che, da buona posizione, incorna male una pennellata di Marsura

8' Ci prova Mancosu di testa su angolo di Viviani. Palla sopra la traversa.

1'pt  Partita iniziata

Ferrara, 22 gennaio 2022 - Il Pisa per lasciarsi subito alle spalle il tonfo casalingo con il Frosinone e difendere il primo posto dall'assalto del Brescia. La Spal per porre fine a un mini-ciclo negativo nel quale ha raccolto solo un punto in tre partite e non scivolare nella zona troppo calda. Motivazioni contrapposte ma ugualmente importanti per la sfida al via fra pochi minuti al "Paolo Mazza" di Ferrara.

Formazioni ufficiali. Mossa a sorpresa di Luca D'Angelo che inserisce Piccinini in mediana, al fianco del rientrante Nagy e di Marin. Birindelli sulla fascia sinistra al posto dello squalificato Beruatto. In avanti Cohen, Marsura e Masucci. Lucca parte dalla panchina. Due novità nella Spal rispetto all'undici che ha impattato con il Benevento: Meccariello al centro della difesa e Celia sulla fascia sinistra al posto di Capradossi e Tripaldelli.

SPAL-PISA 0-0

SPAL (4-3-1-2): Thiam; Dickmann, Vicari, Meccariello, Celia; Da Riva (dal 22'st Crociata), Viviani (dal 32'st Esposito), Mora; Mancosu (dal 44'st Rossi); Colombo (dal 22'st Melchiorri), Finotto (dal 32'st Seck). A disp. Pomini, Seculin, Tripaldelli, Zuculini, Capradossi, Heidenreich, D'Orazio. All. Venturato.

PISA (4-3-3): Nicolas; Hermannsson, Caracciolo, Leverbe, Birindelli; Marin, Nagy, Piccinini (dal 15'st Tourè); Cohen (dal 29'st Mastinu), Masucci (dal 22'st Sibilli), Marsura (dal 15'st Lucca). A disp. Livieri, Dekic, Berra, Siega, Gucher, Di Quinzio, Cisco, De Vitis. All. D'Angelo. 

Arbitro: Ayroldi di Molfetta

Note: angoli 4-2. Ammoniti Vicari, Caracciolo, Dickmann, Mora, Mancosu, Mastinu e Lucca.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?