Calcio. Dilettanti: un romantico San Giuliano-Ponsacco

Urbino sul campo del Lebowki, derby a Calci con Vuono in panchina

Ponsacco del presidente Donati nella finale di Coppa Italia nazionale contro il Campobasso

Ponsacco del presidente Donati nella finale di Coppa Italia nazionale contro il Campobasso

Pisa 2 dicembre 2023 – La dodicesima giornata del girone di andata del campionato di Promozione riserva all’Urbino Taccola la trasferta nel caldo ambiente del Lebowski. Entrambe le compagini hanno sedici punti in classifica ed occupano il quinto posto insieme al Montelupo. Una sfida che mette dunque in palio le ambizioni di alta classifica dietro le forti compagini del San Miniato, della Sestese e del Belvedere. In Prima Categoria la capolista San Giuliano (ventotto punti su trenta, nove vittorie, un pareggio e nessuna sconfitta, trentuno reti realizzate e solo nove subite), attende allo Stadio Comunale ‘Bui’ gli ospiti del Ponsacco. Sono già venti i punti di differenza tra le due squadre ma per il patron nerazzurro Massimo Donati, il direttore sportivo Andrea Luperini, il mister Lorenzo Roventini ed i calciatori Bortoletti, Doveri ed il capocannoniere Di Paola sarà un bel tuffo nel passato affrontare l’Fc Ponsacco 1920 nei quali hanno vissuto annate importanti. Stagioni di successi, ricordi di imprese e qualche grande delusione. Un Ponsacco sceso repentinamente in Prima Categoria dopo aver accarezzato l’incredibile sogno della Lega Pro. Allo Stadio Comunale di Via Tevere a Calci va in scena il derby tra la formazione locale di mister Pagano ed il Tirrenia di mister Vuono. Quindici punti per il Calci, tredici per gli ospiti in una gara che si preannuncia equilibrata tra due squadre in salute reduci da una vittoria: il Calci ha espugnato Montenero, mentre il Tirrenia ha superato di misura il Livorno 9. Il mister calcesano Stefano Vuono sfida il suo paese da grande ex sulla panchina dei litoranei. La Cella ospita al ‘Betti’ i livornesi del Montenero: i ragazzi di mister Taccori metteranno la consueta grinta per conquistare punti salvezza contro la compagine livornese. La società sta lavorando sul mercato e vuole mettere fieno in cascina in questa sfida. Compito difficile per il San Frediano di mister Tocchini, atteso sul campo dello Staffoli terza forza del campionato. Dopo la sconfitta interna con l’Atletico Etruria non manca la voglia di riscatto nella squadra rossoblù. In Seconda Categoria, nel girone A il Pontasserchio va nella tana della Carrarese Giovani, terza forza del campionato per riscattare il tremendo 0 – 5 interno contro la Filattierese. Il Ponte delle Origini, battuto in casa nel derby, cerca la vittoria a Lido di Camaiore. Il San Prospero Navacchio riceve gli ospiti del Montignoso, secondo in classificaa meno quattro dalla Fivizzanese. Gli Ospedalieri, dopo la grande impresa di domenica sognano di lasciare l’ultimo posto a chi li ospita: il San Vitale Candia. In caso di vittoria la squadra di mister Palla non sarebbe più ultima. Nel girone B, l’Atletico Cascina prova a fermare la serie di sconfitte ospitando in casa il Montecarlo secondo in classifica. Il Migliarino Vecchiano quinto in graduatoria va con fiducia sul campo del Molazzana.

Fabrizio Impeduglia