Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
22 giu 2022

"Questa struttura è un’autentica eccellenza del nostro Paese "

Giorgio Chiellini (col gemello Claudio) al San Rossore Sport Village: "Qui, anche in vacanza, mi posso preparare al meglio"

22 giu 2022
gabriele masiero
Cronaca
Giorgio Chiellini mentre si allena al San Rossore Sport Village
Giorgio Chiellini mentre si allena al San Rossore Sport Village
Giorgio Chiellini mentre si allena al San Rossore Sport Village
Giorgio Chiellini mentre si allena al San Rossore Sport Village
Giorgio Chiellini mentre si allena al San Rossore Sport Village
Giorgio Chiellini mentre si allena al San Rossore Sport Village

di Gabriele Masiero

In campo di buon mattino perché alla soglia dei 38 anni ha ancora voglia di sudare, correre, allenarsi e magari dare qualche buon consiglio a chi condivide il terreno di gioco con lui. La pensione è ancora lontana per Giorgio Chiellini. che alla vigilia della sua nuova avventura a stelle e strisce (dal primo luglio sarà il difensore centrale dei Los Angeles FC, dopo 17 stagioni in bianconero che lo hanno reso una leggenda della Juventus e del calcio italiano) ha scelto il San Rossore Sport Village per effettuare un lavoro personalizzato di mantenimento, "agli ordini" di Aldo Dolcetti, ex nerazzurro ora nello staff tecnico juventino, e insieme ad altri ragazzi giovani. "E’ un lavoro molto utile - assicura l’ex difensore azzurro - sia per calciatori della mia età, ma anche per quelli più giovani. Perché permette di recuperare da acciacchi fisici, di mantenere un accettabile livello di forma e di condizione atletica, ma anche di capire meglio dove e come intervenire per non perdere i ritmi della stagione agonistica". Ma la forza di volontà non basta.

"In Italia centri come questo - ammette Chiellini riferendosi allo Sport Village - sono al massimo 6 o 7. Qui ci sono le stretture, le attrezzature e uno staff di preparatori al massimo livello. Questa è un’autentica eccellenza italiana. Giovedì sarò di nuovo qui, poi mi prenderò qualche giorno per stare in famiglia, prima di ricominciare da Los Angeles la mia nuova avventura calcistica". Però il segreto di longevità, oltre a un talento evidentemente fuori dal comune, è proprio il lavoro sul campo.

"Questi Off Season in centri specializzati e attrezzati e baricentrici come San Rossore (raggiungibile in 20-25 minuti di auto dalla Versilia o dalla costa maremmana) - conclude l’ex capitano azzurro e bianconero - sono molto utili a professionisti che anche durante il periodo di vacanza possono dedicare qualche ora all’allenamento per mantenere un alto standard di forma. Questo centro è una ricchezza e un vanto per tutta la costa toscana". In campo ad allenarsi c’era anche il ds nerazzurro, Claudio Chiellini, e un manipolo di ragazzi agli ordini di Dolcetti e sotto lo sguardo attento dello staff del centro pisano: il direttore Simone Casarosa, preparatore atletico professionista di calcio e tennis, e Andrea Pecciarini, mental coach.

"Non c’è solo l’aspetto atleti o fisico da curare in sessioni di allenamento come queste - sottolinea Casarosa - ma anche quello mentale, motivazionale, per far rendere l’atleta al massimo delle sue potenzialità anche in un periodo di riposo e con la stagione sportiva ferma. Noi siamo in grado di assicurare tutti questi aspetti ed è il motivo per il quale collaboriamo sia con gli staff tecnici e atletici delle principali squadre dei nostri campionati, che con i singoli atleti: nelle scorse settimane, infatti, si sono allenati da noi per alcuni periodi il nazionale Under 21 Samuele Ricci e Gabriele Moncini del Benevento. Ma collaboriamo stabilmente con i principali club professionistici italiani e anche europei".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?