Fimaa Pisa - Primo meeting degli agenti immobiliari di Pisa e provincia lunedì 1 aprile
Fimaa Pisa - Primo meeting degli agenti immobiliari di Pisa e provincia lunedì 1 aprile

Cascina (Pisa), 30 marzo 2019 - L'andamento del mercato immobiliare, gli scenari futuri della professione, le prassi corrette di compravendita, le difformità urbanistiche, esclusività e innovazione dei servizi agli associati, sono questi alcuni dei principali temi del "Fimaa Day", il primo meeting degli agenti immobiliari della provincia di Pisa. Lunedì 1 aprile Fimaa Pisa (Federazione italiana mediatori agenti d'affari) proporrà il primo meeting degli agenti immobiliari pisani.

Grazie alla coordinazione offerta da Confcommercio, il presidente della delegazione pisana della Federazione Mauro Buccioni condurrà i lavori all’interno di una giornata focalizzata sull’innalzamento della qualità dei servizi erogati alla clientela. “I cittadini vogliono percepire sicurezza e tranquillità dai mediatori che entrano in gioco durante la compravendita degli immobili – spiega Buccioni -. Il nostro lavoro non deve limitarsi al semplice accordo tra il soggetto venditore e il compratore. L’agente immobiliare del futuro sarà un punto di riferimento e una persona di fiducia con la quale intraprendere un percorso strutturato”.

Ecco perché nel corso del meeting interverranno personalità di spicco delle delegazioni regionale e nazionale di Fimaa, come il coordinatore toscano Carlo Barbagli e il presidente nazionale Santino Taverna. “Presenteremo anche dei nuovi strumenti che saranno operativi a breve”, spiega il presidente di Fimaa Pisa. “Una delle novità è il portale web – prosegue -, sul quale i nostri iscritti potranno rimanere aggiornati su tutta la parte tecnica del loro lavoro. Ad esempio vi illustreremo lo standard operativo e il codice di condotta: una sorta di codice deontologico che fornirà regole condivise e uniformi per tutti gli operatori del settore. In contemporanea lanceremo anche una piattaforma digitale nella quale i cittadini potranno entrare direttamente in contatto con gli agenti e avviare così un percorso di consulenza e confronto sulle loro esigenze. Sarà un filo diretto totalmente trasparente e privo di qualsiasi filtro”. “Il cambiamento e le innovazioni sono sempre positive – commenta Federico Pieragnoli, direttore di Confcommercio -, se introdotte per aumentare la qualità dei servizi e del lavoro. Fimaa Pisa con questo meeting vuole farsi portatrice della crescita professionale dei suoi iscritti e di un mercato particolarmente importante per l’economia globale del nostro territorio”.

Andrea Martino