Una gara fuoristrada
Una gara fuoristrada

Montecatini Terme, 22 settembre 2021 - Con qualche apprensione per le condizioni incerte del, tempo, ma tutto è andato per il meglio, si è svolta la 14^ Gran Fondo delle Terme organizzata dalla MTB Montecatini, la società presieduta da Massimo Anzilotti che ha avuto quale zona di ritrovo ideale l’ippodromo Sesana per partenza e arrivo.

Il percorso invece si è snodato tra i boschi e le colline delle zone di Montecatini, Massa e Cozzile, Buggiano, Pescia, Marliana, Montecatini Alto, e la zona della funicolare. La Gran Fondo su di un tracciato di quasi cinquanta chilometri, quinta tappa del circuito MTB Tour Toscana, ha visto il successo di Giuseppe Lamastra che nel finale ha aumentato il ritmo giungendo al traguardo con oltre due minuti di vantaggio. Sul percorso definito “Classic” lungo 28 chilometri si è affermato Mirko Tondini dopo un duello avvincente con Baldi alla fine staccato di una quarantina di secondi. Hanno preso parte alla manifestazione anche numerosi cicloturisti che senza l’assillo del risultato hanno potuto ammirare le suggestive zone attraversate.
Tra le donne presenti alla manifestazione ha prevalso l’aretina Monica Petruccioli (Poppi BP Motion) sul percorso lungo nel tempo di 2h41’02” davanti alla Calistri e alla Piattellini. Sul tracciato “Classic” è stata invece Martina Paladini ad imporsi con il tempo di 2h14’10”, precedendo al traguardo dell’ippodromo di Sesana la Bedendi e la Messeri. Nella Gran Fondo 175 i concorrenti classificati; nella “Classic” ottantasei.

ARRIVO (Percorso Gran Fondo): 1)Giuseppe Lamastra (Silmax-Bionic-Racing Team) Km 48, 2h06’41”, media Km 22,732; 2)Lorenzo Guidi (Zerosei Cycling) a 2’13”; 3)Matteo Spinetti (Ciclissimo Bike Team) a 5’04”; 4)Giorgio Coli (Merida Italia) a 6’29”; 5)Andrea Fammoni (Ciclissimo Bike) a 6’31”; 6)Francesco Roselli (Biking Racing) a 7’46”; 7)Enrico Pucciarelli (New Bike 2008) a 7’46”; 8)Francesco Acco (Ciclissimo Bike) a 8’33”; 9)Daniele Rossi (Pol. Indicatore) a 8’39”; 10) Francisco Giorgio (Silmax Bionic) a 8’46”.

ARRIVO (Percorso Classic): 1)Mirko Tondini (Team Giovannelli) Km 28, in 1h38’32”, media km 17,048; 2)Massimo Baldi (Zerozero Team) a 41”; 3)Iacopo Nanni (Ciclissimo Bike Team) a 1’40”; 4)Valerio Martinoli (U Green Gorla Minore) a 1’41”; 5)Alessandro Timitilli (Estranitro X Road) s.t.; 6)Fabio Neri (Team Speedy Bike) a 1’42”; 7)Marco Bonini (Asd CM2) a 1’43”; 8)Davide Ravallo (Cicli Taddei) s.t.; 9)Matteo Dolfi (MTB Montecatini) s.t.; 10)Daniele Micheli (Zerozero Team) a 1’44”.